Le Farfalle azzurre continuano a volare alto

CARACAS – La ginnastica è sicuramente uno degli sport più antichi: esso si è sviluppato a partire dagli esercizi che i soldati dell’antica Grecia eseguivano per rimanere in forma, dagli esercizi per migliorare l’abilità nel salire e scendere da cavallo e dalle tecniche acrobatiche circensi. Ritornando al presente troviamo che la squadra di ginnastica del Centro Italiano Venezolano di Caracas continua a mostrare il proprio talento in questa affascinante attività sportiva.

Le farfalle azzurre hanno partecipato alla ‘25th Annual Gasparilla Classic’, bissando il successo della passata edizione. Questa competizione è una delle più importanti che si svolge anualmente negli Stati Uniti. L’anno scorso ad ospitare questo prestigioso toreo è stato il ‘Tropicana Field’, casa della squadra di baseball Tamba Bay Rays. Qui le ragazze hanno sfidato più di 2.200 ginnaste provenienti dai diversi angoli del mondo: USA, Bahamas, Isole Caimán, Colombia, Giamaica, Messico e Venezuela.

Gli Stati Uniti sono stati rappresentati da più di 100 club, alle sue spalle come numero di club c’era il Venezuela con 4: il ‘Centro Italiano Venezuolano di Caracas’, ‘Genesis Gymnastics Club’ di Caracas, ‘Club Gimnastico La Reserva’ di Maracay ed il ‘Club Manuel Felipe Bejarno’ di Valencia. Gli altri club erano: ‘Andromeda’ provenienti dal Yucatan (Messico), ‘High Flyers’ da Kingston (Giamaica), ‘International Gymnastics Center’ da Bogotà (Colombia), ‘Motions Unlimited’ da George Town nelle Isole Cayman, ‘Nassau Nastics’ da Nassau (Bahamas) e Nishida’s Gymnastics da Kingston (Giamaica).

Le farfalle azzurre, non si sono fatte spaventare dalla tensione che poteva generare la presenza di più di 40 mila persone che hanno riempito le gradinate del ‘Tropicana Field’

La delegazione azzurra che ha partecipato alla spedizione negli Usa era composta da: Alessandra Di Mise, Fabiana Verlezza, Adriana Lacava, Isabella Lacava, Krizia Pinto Massaro, Eugenia Verlezza, Samantha Mahagin, Bárbara Malfitano, Arianna Savino, Isabella Márquez, Gabriella Navarro, Anna Federica Capobianco, Leonora Solano e Nohelia Da Silva.

Con grinta e flessibilità, hanno lottato prova dopo prova per portare nella Sede di Prados del Este il prestigioso trofeo. Queste ragazze sono riuscite ad ottenere nella categoria a squadre il 3º, 4º e 5º posto nel livello 6. Le farfalle azzurre hanno portato a casa 8 medaglie d’oro, 8 d’argento e 12 di bronzo. A questo bottino bisogna aggiungere anche le 42 medaglie vinte per aver posizionato atlete tra il 4º ed il 12º posto. Come se non bastasse queste hanno vinto 3 trofei per il primo posto nella categoria All Around, 1 trofeo di secondo posto e 4 trofei di terzo posto sempre nella categoria All Around.

La grande soddisfazione della spedizione del Civ (composta da 14 atlete, allenate dai professori Alfredo Millán e Guillermo Figueiras), non è legata solamente al primo posto nella classifica riservata alle squadre (compreso sotto questo punto di vista l’ottimo comportamento del team). Anche a livello individuale le atlete azzurre hanno raccolto importanti risultati, che fanno intravedere un roseo futuro ai vertici. Questi successi hanno permesso a 5 atlete del CIV 3 del nivel 3 e 2 del nivel 4, di entrare nella Top10 della competizione.

L’appuntamento per la 26esima edizione del ‘Annual Gasparilla è fissato tra il 28 febbraio ed il 2 marzo del 2014, le farfalle stanno allenando le ali per continuare a volare in alto.

 

Fioravante De Simone

 

Condividi: