Alonso imperatore in Cina, precede Raikkonen

SHANGHAI.- La Ferrari di Fernando Alonso ha vinto il Gran Premio di Cina precedendo la Lotus di Kimi Raikkonen e la Mercedes di Lewis Hamilton. Quarta la Red Bull di Sebastian Vettel. Solo sesto Felipe Massa.

“E’ bello correre qui, è stata una gara fantastica sin dall’inizio”. Festeggia sul podio e sprizza gioia da tutti i pori Fernando Alonso dopo aver conquistato con la sua Ferrari il Gran Premio di Cina. “Il degrado delle gomme – dice ai microfoni di Sky – è andato meglio delle attese, decisamente l’inizio di questa stagione è andato bene”. “Speriamo di ripeterci anche in Bahrain – aggiunge lo spagnolo della Ferrari – le feste stasera non saranno nulla di speciale perché abbiamo già un volo per il Bahrain”.

La Rossa non vinceva a Shanghai da sei anni. L’ultimo a trionfare fu Kimi Raikkonen, che aveva bissato i successi di Rubens Barrichello nella prima edizione del 2004 e quello di Michael Schumacher del 2006, ultima vittoria del kaiser tedesco in Formula 1.

La Ferrari è la scuderia più vincente nel Gp di Cina con quattro successi, a Shanghai, Alonso e Massa ancora una volta sono riusciti a tenere alto il brand Ferrari, amato e idolatrato dal popolo cinese (quasi) quanto da quello italiano.