La Vinotinto giocherà un’amichevole contro El Salvador

CARACAS – Il prossimo 22 agosto, la Vinotinto giocherà nello stadio Metropolitano di Mérida un’amichevole contro El Salvador. La conferma di questo match è stata data dal presidente della Federación Venezolana de Fútbol (FVF), Rafael Esquivel. L’incontro servirà alla nazionale allenata da Cesar Farías per preparare il doppio match con Bolivia (in trasferta il prossimo 7 giugno) ed Uruguay (in casa l’11 dello stesso mese).

Stando alle dichiarazione della FVF, la scelta della città di Mérida per ospitare questa gara è stata per il semplice motivo che la località andina presenta delle caratteristiche che potrebbero aiutare la vinotinto ad affrontare in migliori condizioni l’incontro con la Bolivia. Ricordiamo che lo stadio Metropolitano è situato a 1063 metri sul livello del mare, mentre l’Hernando Siles (sede della sfida con la Bolivia) è situato a 3604 metri.

Nel ranking Fifa la migliore posizione raggiunta dalla ‘Selección Cuscatleca’, nome con cui è nota la nazionale centroamericana, è stata la 87ª dal momento della nascita di questa classifica, nel dicembre 1992. Da quel momento la discesa in questa classifica è stata continua fino a raggiungere il punto più basso nel novembre 2006, 169ª posizione, per poi iniziare una lenta risalita (attualmente è all’84esimo posto).

A livello della Concacaf, El Salvador è in decima posizione e si prepara ad affrontare l’edizione 2013 della ‘Copa de Oro’. Per la ‘Selección Cuscatleca’, il miglior piazzamento a livello continentale nella Gold Cup è arrivato nel 2002 e nel 2003, quando la squadra è stata eliminata ai quarti di finale. Nell’edizione del 2002 è stata sconfitta per 4-0 dagli Stati Uniti, mentre nel 2003 è stata eliminata dalla Costa Rica, che si impose per 5-2. Non qualificatasi all’edizione del 2005, riuscì ad arrivare alle edizioni del 2007 e del 2009, vincendo, a sorpresa in entrambi i tornei, la prima partita del proprio girone, salvo poi non riuscire a passare il primo turno.

Mentre la Vinotinto, occupa la quinta posizione nella classifica Conmebol nelle qualificazioni per il mondiale Brasile 2014. Il Venezuela ha 15 punti frutto di 4 vittorie (Argentina, Bolivia, Paraguay e Colombia) e 3 pareggi (Colombia, Uruguay ed Ecuador).

El Salvador in passato è riuscita a partecipare a due fasi finali dei Campionati mondiali di calcio: quella del 1970 e quella del 1982.

In entrambe le occasioni ottenne risultati modesti: a Messico 1970 è arrivata ultima nel Gruppo 1 dietro a URSS, Messico e Belgio, perdendo tutte le partite senza segnare nemmeno un gol. Mentre a Spagna 1982 si è classificata ultima nel Gruppo 3 alle spalle di Ungheria, Argentina e Belgio, perdendo 10-1 contro i magiari nel primo incontro, 1-0 contro i belgi e 2-0 contro gli argentini nell’ultima partita.

La Vinotinto, per continuare a sommare più mattoncini che gli permettano di realizzare il sogno Mundial, dovrà fare i conti prima con la Bolivia il prossimo 7 giugno e quattro giorni dopo in casa, nello stadio Cachamay di Puerto Ordaz contro l’Uruguay.