Stampa Estera: il “Gigante” sferza i “nani” della politica

ROMA – Un gigante nelle rovine della politica italiana cui si è rivolto con durezza, sferzando e bacchettando tutti i partiti. Così il discorso d’insediamento di Giorgio Napolitano rimbalza sui siti d’informazione di tutto il mondo: dalla Gran Bretagna agli Usa, la stampa saluta il secondo mandato dell’anziano politico richiamato al dovere, come ”Cincinnato nell’antica Roma, per salvare la nazione italiana”.

Oltremanica la BBC titola ”Napolitano lava il capo ai politici” mentre il FINANCIAL TIMES colloca in prima la cronaca del ”potente” discorso di Napolitano in Parlamento e dedica al presidente un editoriale dal titolo: ”Un gigante tra i nani di Roma”. Napolitano – scrive il Ft – è ”popolare in patria e molto rispettato all’estero” e la sua rielezione ”è la sola buona notizia nella farsa politica italiana”. In un’altra analisi, intitolata ”I politici europei devono abbracciare le riforme” e focalizzata su Italia, Spagna e Grecia, il foglio della City si sofferma sul caso italiano scrivendo: ”Come Cincinnato due millenni e mezzo fa, Giorgio Napolitano è stato nuovamente chiamato per salvare la repubblica” e ”la nazione italiana può ringraziare la sua buona stella che nulla separa i due ottuagenari in termini di virtù di civica”.

In Francia LE MONDE titola ”Napolitano presta giuramento e fustiga i politici italiani” mentre il foglio economico LES ECHOS titola ”Il discorso muscolare e minaccioso di Napolitano” evidenziando come il capo dello Stato ”abbia denunciato con grande violenza l’irresponsabilità dei politici”.

In Germania ”Napolitano chiama alla formazione immediata di un governo” titola la FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG mentre DIE WELT sottolinea come nel suo discorso Napolitano abbia ”attaccato tutte le parti” e ora debba affrontare ”un Paese spezzato”. Per SPIEGEL ONLINE ”Un vecchio uomo deve salvare l’Italia” mentre SUDDEUTSCHE ZEITUNG titola ”Napolitano sollecita le riforme e lo zelo dei partiti” e osserva come, nel suo discorso, abbia ”combattuto le lacrime e minacciato di dimettersi”.

”C’è stata troppa irresponsabilità nei partiti”, titola lo spagnolo EL PAIS citando le parole del neo-presidente, il cui discorso rimbalza anche oltreoceano dove il WALL STREET JOURNAL titola ”Napolitano sferza i parlamentari”. E, sempre negli Usa, il WASHINGTON POST titola ”Napolitano, tornato presidente, striglia i parlamentari per l’inadeguata risposta alla crisi”, mentre il CHICAGO TRIBUNE, riprendendo un’analisi della Reuters, scrive: ”Lo stallo italiano vicino alla fine ma i problemi non sono finiti”.