Parata nel centro di Bologna per festeggiare i 50 anni della Lamborghini

BOLOGNA – La Lamborghini festeggerà i suoi primi 50 anni con una parata in centro a Bologna.
Le più belle auto della casa di Sant’Agata sfileranno, infatti, fino a piazza Maggiore la sera di venerdì 10 maggio, mentre la mattina dopo un concorso d’eleganza incoronerà la vettura più bella. In strada ci saranno tutti i modelli più prestigiosi, dalla prima entrata in produzione, la 350 Gt, fino alla nuovissima Countach. Poi nel pomeriggio, il corteo partirà alla volta dello stabilimento di Sant’Agata, tappa finale di un tour che percorrerà in tre giorni 1.200 chilometri in tutta Italia, tra Milano, Forte dei Marmi, Roma e appunto Bologna.

La sfilata sarà il pezzo forte di una serie di eventi lunga una settimana. Dal 6 al 13 maggio, il cortile d’onore del Comune di Bologna ospiterà una Lamborghini Aventador, mentre Palazzo Re Enzo, il 10 e l’11, si trasformerà in un media village dedicato alla stampa e agli appassionati. Bologna città risponderà con l’apertura straordinaria del palazzo dell’Archiginnasio fino alle 22 e della torre Prendiparte fino alle 24.

Inoltre 150 ristoranti offriranno menu a tema e saranno personalizzati con materiale in stile Lamborghini e, infine, i negozi del quadrilatero e di via d’Azeglio potranno restare aperti fino a sera inoltrata. Superate anche le polemiche che un anno fa fecero saltare un’iniziativa analoga a causa dei ‘T-Days’: “Non c’é tempo per queste cose, è un evento molto importante e positivo e stiamo semplicemente promuovendo un evento straordinario e un marchio straordinario”, ha spiegato il sindaco Virginio Merola. Le auto, comunque, non toccheranno la zona chiusa al traffico durante i weekend, entrando in piazza Maggiore da piazza Galvani.

Condividi: