El Cine Francés arriba a su 27º aniversario

Pubblicato il 02 maggio 2013 da redazione

CARACAS- Los amantes del cine podrán apreciar a partir del próximo 10 de mayo, 16 de las mejores film en la edición número 27 del Festival de Cine Francés (FCF) 2013, que van desde la comedia, drama y acción. Todo esto es posible gracias a la unión entre la Embajada de Francia en Venezuela, la Alianza Francesa, Gran Cine, Queiroz Publicidad, Cinematográfica Blancica, Institut Français, Fundación Trasnocho Cultural, Cinex, Cines Unidos, Fundación Cinemateca Nacional.

Esta edición se presentará en Caracas desde el 10 de mayo en las salas del Circuito Gran Cine, Cinex y Cines Unidos.
Esta edición es de especial importancia debido a que el actor venezolano Edgar Ramírez, miembro de la Academia de los Cesars, es el Padrino Oficial del Festival de Cine Francés. Se espera que el actor pueda asistir a la inauguración que se realizará el martes 7 de mayo.

Al talentoso actor venezolano participa en el film “A corazón abierto “(A cœur ouvert), de Marion Laine, acompañado de Juliette Binoche, drama basado en la novela “Remonter l’Orénoque”, de Mathias Énard, que versa sobre una pareja de cirujanos cardiólogos cuya relación se ve alterada ante el inminente e inesperado nacimiento del hijo de ambos y por la presencia del alcohol como elemento perturbador.

En esta oportunidad se le rendirá homenaje a la actriz, Juliette Binoche, quien es la protagonista de otras dos cintas: Copia certificada (Copie conforme) y Ellas (Elles).

Como se ha hecho tradicional, también este FCF 2013 se estará presentando en espacios no convencionales, y las Alianzas Francesas, tanto en Caracas como en otras ciudades del país, con una selección de 8 títulos, a saber: “En lo profundo del bosque” y “Las horas del verano”, se encuentran en esta muestra los dramas; Una mujer en África (White Material), de Claire Denis con la incansable Isabelle Huppert; La vida en el rancho (La vie au ranch) film coral que representa el debut de Sophie Letourneur; y Andalucía de Alain Gomis.

Completan esta selección, el film animado El aprendiz de Santa Claus (L’apprenti du Père Noël), de Luc Vinciguerra, y el documental Juliette Binoche, una mirada íntima (Juliette Binoche dans les yeux), de Marion Stalens.

Para cerrar con broche de oro la “temporada” del festival de cine francés 2013, viene a Venezuela Raymond Depardon, fotógrafo y realizador, maestro del género documental, quien en su larga y exitosa carrera profesional ha filmado 52 películas y obtenido 26 nominaciones con 4 premios en importantes festivales. Lo acompaña Claudine Nougaret, su compañera de vida, ingeniera de sonido, productora y directora. Ambos presentarán “Diario de Francia”, la primera película dirigida por ambos.

Ultima ora

20:38Migranti: Avramopoulos a Amnesty, non siamo complici

(ANSA) - STRASBURGO, 12 DIC - La maggior parte delle raccomandazioni di Amnesty International "fa già parte delle nostre azioni": è quanto afferma, interpellato dall'ANSA, il commissario europeo alle migrazioni Dimitris Avramopoulos. "Siamo consapevoli delle condizioni disumane e terribili che alcuni affrontano - sostiene - ma non siamo complici". "La situazione in Libia - ha aggiunto Avramopoulos - non è cattiva a causa dell'Unione europea, anzi è leggermente migliore grazie all'Unione europea. E abbiamo ancora molto lavoro da fare per renderlo ancora migliore. L'Unione europea, le sue istituzioni e i suoi Stati membri stanno lavorando per salvare vite umane: puro e semplice. Lo facciamo impedendo alle persone di annegare nel Mediterraneo, evacuandole dalle condizioni disastrose in Libia e offrendo loro percorsi sicuri e legali per venire in Europa".

20:35New York: Trump, stop alla lotteria dei visti

(ANSA) - WASHINGTON, 12 DIC - All'indomani dell'attacco terroristico a Ny, Donald Trump torna a chiedere una riforma delle leggi sull'immigrazione, abolendo sia il sistema della lotteria dei visti sia quello della catena migratoria fondata sui legami di parentela, con i quali sono arrivati in Usa gli autori degli ultimi due attacchi.

20:19Da Parigi 12 progetti per il clima

(ANSA) - PARIGI, 12 DIC - L'ufficio del presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato 12 progetti da centinaia di milioni di dollari per combattere il cambiamento climatico, che sono stati presentati al vertice sul clima "One Planet Summit" a Parigi. Tra questi, un programma per lo sviluppo di auto elettriche in otto stati americani, un fondo di investimento per i paesi caraibici colpiti dagli uragani e finanziamenti per fondazione di Bill Gates che sostiene gli agricoltori.

20:10Honduras: Hrw, forti indizi di frode alle presidenziali

(ANSA) - TEGUCIGALPA, 12 DIC - Esistono "forti indizi di frode" nelle elezioni presidenziali in Honduras dello scorso 26 novembre. "Vanno accertati per rispettare la volontà degli elettori": a dirlo è stato José Miguel Vivanco, responsabile per l'America Latina di Human Rights Watch (Hrw). In un comunicato, Hrw sottolinea che "diversi osservatori internazionali hanno informato di irregolarità nel processo elettorale, che hanno sollevato seri dubbi sulla legittimità delle elezioni". "Dopo che sono emersi questi dati sulla manipolazione dei risultati elettorali, sono iniziate le proteste, e le autorità hanno decretato lo stato di emergenza", prosegue la nota. Il Tribunale Supremo Elettorale (Tse) dell'Honduras non ha ancora proclamato il nuovo presidente del paese centroamericano, ma gli ultimi dati diffusi danno per vincitore il presidente uscente, Juan Orlando Hernandez, mentre lo sfidante dell'opposizione, Salvador Nasralla, ha detto di non riconoscere lo scrutinio ufficiale e di considerarsi eletto.

20:01Il Crocifisso affisso in Consiglio comunale a Genova

(ANSA) - GENOVA, 12 DIC - Per la prima volta il crocifisso è entrato ufficialmente nell'aula del Consiglio comunale di Genova a fianco del gonfalone del Comune, delle bandiere dell'Unione Europea, dell'Italia, della città di Genova e dell'Associazione nazionale Comuni italiani. E' stato affisso alle spalle dei banchi della Giunta nella prima seduta utile convocata oggi pomeriggio a Palazzo Tursi dopo che l'assemblea martedì scorso ha approvato una mozione presentata da Lega Nord, prima firmataria, FdI, Vince Genova e Direzione Italia, per l'introduzione del crocifisso nella sala consiliare.

19:58Si apre voragine durante lavori in casa, cadono due operai

(ANSA) - NAPOLI, 12 DIC - Stavano effettuando dei lavori di manutenzione nel piano interrato di una casa quando si è aperta una voragine, di circa 6-7 metri, e due operai sono precipitati dentro. E' accaduto poco a fa a Napoli, in via Villari. Secondo i Vigili del Fuoco i due operai parlano e le loro condizioni non sembrerebbero gravi. In atto le operazioni di recupero; la voragine si è creata sotto uno sgabuzzino. Sul posto anche la Polizia municipale di Napoli.

19:56Calcio: Mondiale club, Zidane “non sarà facile ripetersi”

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - "Questo Mondiale per club non è paragonabile all'anno scorso: c'è minore differenza di fuso orario. E poi, ci siamo allenati solo per due giorni, ma siamo ugualmente concentrati sulla partita di domani. Abbiamo studiato gli avversari, ma la cosa più importante è l'atteggiamento in campo". Così Zinedine Zidane, alla vigilia della semifinale del Mondiale per club che domani opporrà il 'suo' Real Madrid ai padroni di casa dell'Al-Jazira Abu Dhabi. Zidane ha dei dubbi di formazione, perché Bale e Varane non sono al top, Kroos e Modric influenzati. Nel Mondiale per club è previsto l'uso della Var che, per Zidane, "non cambierà nulla", nell'attesa che sbarchi nella Liga. "E' normale - dice il francese - che la tecnologia entri a far parte del calcio, è fatta per migliorare le cose". Il Real si presenta da campione del mondo in carica e, anche quest'anno, farà "il massimo per vincere, anche se non sarà facile", fa notare Zidane. "Intanto, però, si deve conquistare la finale", le parole del tecnico.

Archivio Ultima ora