Vincono Napoli, Lazio e Udinese. Palermo e Siena in B, vince Fiorentina

ROMA. – Palermo e Siena fanno compagnia al Pescara in Serie B. I siciliani, sconfitti 1-0 a Firenze, restano a 32 punti, cinque in meno del Genoa (37) che ha pareggiato in casa con l’Inter (0-0). Una quota impossibile da raggiungere pure per il Siena, impegnato alle 15 a Napoli, anche in caso di doppia vittoria oggi e domenica prossima.

La Fiorentina ha battuto il Palermo 1-0 (1-0) nell’anticipo della 37/a giornata della serie A decretando la retrocessione dei siciliani in B.

Genoa e Inter hanno pareggiato 0-0 nell’anticipo della 37/a giornata della serie A.

Chievo e Torino hanno pareggiato 1-1 (1-1) nell’anticipo della 37/a giornata del campionato di calcio di serie A.

Grazie a un gol di Hamsik nei minuti di recupero, il Napoli batte 2-1 il Siena. Gli azzurri hanno recuperato dall’1-0 iniziale dei toscani passati al 36′ con Grillo. Al 73′ il pareggio di Cavani, sempre più leader della classifica marcatori. Poi il gol della vittoria finale delo slovacco.

Con una doppietta di Di Natale l’Udinese batte l’Atalanta 2-1. Per gli orobici gol di De Luca.

Vince anche la Lazio che si impone 2-0 sulla Sampdoria. In gol Floccari e Candreva

E’ il Catania dei record. Tanti e tutti egualmente importanti, come pezzi di un puzzle ben riuscito. Non basta la dignitosa opposizione del già retrocesso Pescara per frenare la voglia degli etnei di riscrivere la storia rossazzurra. Gli uomini di Maran battono i biancazzurri e, oltre a incrementare ulteriormente il bottino complessivo di punti in un campionato di Serie A raggiungendo quota 55, migliorano il primato di gol realizzati (48) e di vittorie casalinghe (12) eguagliando quello di successi complessivi in una stagione (15). Ma ciò che esalta di più il pubblico del Massimino è l’ottavo posto raggiunto scavalcando l’Inter. La pratica pescarese è meno semplice da sbrigare di quanto ci si potesse attendere.

Condividi: