Presentan audio de Mario Silva con funcionario del G2 cubano

Pubblicato il 20 maggio 2013 da redazione

CARACAS- El diputado Ismael García presentó ayer el audio de una conversación en un tal Aramis Palacios, un supuesto funcionario del G2 cubano, y Mario Silva, durante una reunión en la que el presentador de VTV y dirigente del PSUV hace un informe sobre las luchas internas en el chavismo y graves denuncias de presunta corrupción y conspiración militar vinculados a Diosdado Cabello.

“La conversación es grabada por el conductor Mario Silva. Allí se nombran casos muy graves: negocios en el sector económico relacionados con Diosdado Cabello, su hermano, el jefe de Cadivi, situaciones graves en las Fuerzas Armadas, control de las instancias del Estado, de lo que ocurre en el CNE, de un supuesto golpe de Estado que ellos mismos habrían planificado. Es la develación de una situación crisis, estaríamos ante una crisis institucional”.
Informó que en los próximos días presentarán nuevas evidencias ante la Fiscalía General de la República.

“La campaña de persecución contra la verdad que hoy descubrimos. La comisión que crearon para incriminarlo (a Henrique Capriles) por unos muertos que ocurrieron el 14 de abril es parte de la tragedia que vive el país”.

García asegura que el audio presentado por los diputados de la MUD “revela una situación de extrema gravedad”, y aseguró que el informe que presuntamente Silva le entregó a Palacios “va dirigido a Raúl Castro, quien orienta y dirige la política de este país”.

Cabello “blanquea” dólares
Durante la grabación, Mario Silva etsraía denucnaindo que el presidente de la Asamblea Nacional (AN), Diosdado Cabello, habria “blanqueado” dinero a través de Cadivi y el Seniat, y obtenido fondos que le darían “poder” dentro del gobierno nacional. “Tú recuerdas que en un informe anterior había que cercenar los puntos de financiamiento de Diosdado, e incluso te dije que dos de sus puntos de financiamiento eran Cadivi y el Seniat, su hermano José David Cabello y Barroso”, dijo en la conversación con Palacio.

Ultima ora

16:19Grecia: emergenza incendi nell’isola di Chios

(ANSA) - ROMA, 25 LUG - Le autorità hanno dichiarato lo stato di emergenza nell'isola greca di Chios, una delle perle dell'Egeo orientale, dove nella notte è andata a fuoco una foresta. I forti venti che soffiano sull'isola hanno spinto le fiamme minacciando diversi paesini del sud-est e costringendo gli abitanti a lasciare le loro abitazioni. Sono entrati in azione 6 elicotteri per spegnere le fiamme ma il loro lavoro viene impedito dalle raffiche di vento.

16:19Ansbach: in video siriano giura fedeltà a Isis

(ANSA) - BERLINO, 25 LUG - Le autorità tedesche hanno trovato un video in cui il siriano che si è fatto esplodere ad Ansbach giura fedeltà al califfo dell'Isis al Baghdadi. Lo riferisce la polizia locale. In uno dei cellulari del siriano è stato trovato un video in cui l'uomo minaccia di fare un attacco come rivalsa nei confronti dei tedeschi perché potrebbero distruggere l'islam. In una prima traduzione, l'uomo dice di agire in nome di Allah.

16:14Cannabis: video-appello di Saviano per la legalizzazione

(ANSA) - ROMA, 25 LUG - "Legalizzare non vuol dire promuovere". Lo dice Roberto Saviano, in un video-appello in favore della proposta di legge che legalizza la cannabis, diffusa durante la conferenza stampa dei promotori della proposta di legge. "Legalizzare - spiega lo scrittore - vuol dire regolamentare, e regolamentare vuol dire controllare". Insomma la legalizzazione porterebbe a una più efficace lotta contro la diffusione delle sostanze stupefacenti. Nel video, Saviano riprende anche quanto esposto in un intervento pubblicato oggi su Repubblica, in cui spiega che la legalizzazione della cannabis e il controllo del commercio da parte dello Stato "toglierebbe alle mafie e ai terroristi" il controllo di questo mercato che frutta miliardi.

16:04Madia, Salvini ha meno cervello di una bambola gonfiabile

(ANSA) - ROMA, 25 LUG - "Salvini ha meno cervello di una bambola gonfiabile. Solidarietà a Laura Boldrini". Così la ministra della Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, replica via Twitter al leader della Lega Nord che durante un comizio aveva paragonato la presidente della Camera Laura Boldrini ad una bambola gonfiabile.

15:54Rifiuti:Faraone,ho chiesto a Renzi invio commissario Sicilia

(ANSA) - PALERMO, 25 LUG - "Il tratto di autostrada Punta Raisi-Palermo è quello che percorrono i turisti che atterrano all'aeroporto del capoluogo e si dirigono verso la città. Distese di immondizia è quello che sono costretti a vedere loro e i siciliani lungo questo tragitto. Ho deciso di documentare io stesso con questo video lo stato in cui versano quelle zone. Come potete vedere la situazione non è assolutamente in miglioramento". Lo scrive su Facebook il sottosegretario all'Istruzione Davide Faraone che commenta l'emergenza rifiuti in Sicilia postando il video in rete. Faraone ha chiesto al Premier Renzi di commissariare la Sicilia sul fronte dei rifiuti. Pronta la replica del presidente della Regione Crocetta: "Faraone dovrebbe chiedere a Renzi di commissariare la sua bocca di sottosegretario all'Istruzione, cosa ci azzecca lui con i rifiuti? Se si fosse occupato della scuola cercando di spiegare in giro per l'Italia la riforma della scuola forse non avremmo avuto le proteste di centinaia di migliaia di persone".

15:30Turchia: mandato d’arresto per 42 giornalisti

(ANSAmed) - ISTANBUL, 25 LUG - Le autorità turche hanno emesso un mandato d'arresto nei confronti di almeno 42 giornalisti, accusati di aver sostenuto la rete di Fethullah Gulen, che Ankara ritiene al mente del fallito golpe. Lo riporta la Cnn Turk, secondo cui della lista fa parte la giornalista veterana Nazli Ilicak, 72 anni, da tempo critica nei confronti del presidente Recep Tayyip Erdogan.

15:29Fiano (Pd),con paragone Boldrini-bambola Salvini indecente

(ANSA) - ROMA, 25 LUG - "Ancora una volta Salvini non perde occasione per esprimere volgarità e insulti: nell'ultimo comizio, però, ha oltrepassato ogni limite della decenza". Così il deputato Dem Emanuele Fiano in merito a quanto detto da Matteo Salvini che, durante il comizio a Soncino, ha accolto l'apparizione di una bambola gonfiabile con le parole "ecco la sosia della Boldrini". "Le parole del leader Leghista, pronunciate con modalità che denotano assenza di argomenti, sono lesive della dignità non solo della presidente Boldrini, ma delle istituzioni e di tutte le donne. È stata mostrata una visione machista e sessista di società che - spiega il deputato democratico - non può trovare accoglienza, né complici silenzi, nel nostro Paese".

Archivio Ultima ora