ATLETICA. La ‘Carrera-Caminata’ Banco Activo si correrà il 30 giugno

CARACAS –Come ogni anno a fine giugno si corre la ‘Carrera Banco Activo-VAAC’, che in questo 2013 giunge alla sua 11ª edizione. Una competizione che è nata nel 2003 come una corsa interna nel Valle Arriba Athletic Club e che, con il passare del tempo, ha assurto il livello nazionale per il numero di persone che via via si andavano iscrivendo nelle edizioni successive fino ad estendersi anche ad atleti che non sono soci del club.

La manifestazione vede i dilettanti e i professionisti della corsa impegnati in un percorso di 12,5 che attraversa diversi punti della zona est di Caracas (Chacao, Altamira, Parque del Este, Los Dos Caminos, Los Cortijos, La California ed altri settori della capitale). Questa sarà un’occasione unica per i runners di assaporare le bellezze di questi punti di Caracas senza traffico.

La corsa si disputerà il prossimo 30 giugno e vi parteciperanno le categorie: juvenil, sub-master, master e disabili. Parallelamente si svolgerà la ‘caminata familiar’ di 5 km. Si tratta di una manifestazione che negli ultimi anni ha visto crescere il numero dei partecipanti in maniera esponenziale (quest’anno si prevedono 6.000 iscritti) richiamati senza dubbio anche dal fatto che il ricavato andrà in beneficenza della Fondazione ‘Amigos del Niño con Cáncer’, e la ‘Fundación Venezolana contra la Parálisis Infantil’.

La camminata per chi non é allenato e vuole fare solo una sgambata veloce, mentre la corsa per quelli che si stanno preparando per la stagione delle maratone o per chi semplicemente vuole confrontarsi con questa distanza.

Saranno premiati i primi tre classificati della categoria maschile e femminile. La novità in questa edizione 2013 sarà il premio per i primi tre classificati della categoria disabili con e senza carrozella.

A fine gara gli organizzatori hanno preparato una sessione di streaching e di balloterapia per tutti i partecipanti. Per chi volesse partecipare le iscrizioni sono aperte presso le agenzie del Banco Activo e il sito web di www.hipereventos.com

 

 

F.D.S.

Condividi: