BCV: Inflación en 2013 alcanza 19,4%

Pubblicato il 06 giugno 2013 da redazione

CARACAS- El Banco Central de Venezuela (BCV) informó que la inflación o INPC de mayo fue de 6,1%. El índice superó el registro del mes anterior de 4,3% y llevó el indicador a 19,4% en lo que va de año.

El BCV precisó que la inflación anualizada, es decir en los últimos 12 meses, alcanzó el 35,2%, muy superior al reporte anual de 2012, cuando marcó 22,6%.
Al desagregar la variación intermensual por agrupaciones se aprecia una amplia dispersión que abarca un rango entre 0,1% y 10,0%, con sólo un grupo por encima del 6,1% global. En efecto, las tasas intermensuales de variación fueron, en orden de magnitud: Servicios de la vivienda (0,1%), Alquiler de vivienda (0,8%), Comunicaciones (1,5%), Servicios de educación (1,7%), Esparcimiento y cultura (2,1%), Bienes y servicios diversos (2,4%), Salud (2,5%), Vestido y calzado (3,4%), Transporte (3,9%), Equipamiento del hogar (5,0%), Bebidas alcohólicas y tabaco (5,1%), Restaurantes y hoteles (6,0%) y Alimentos y bebidas no alcohólicas (10,0%).

“Estas cifras se dieron en un escenario afectado por el efecto residual del ajuste cambiario del mes de febrero y por el aumento del salario mínimo a partir del 1 de mayo“, señaló el Banco Central en un comunicado.

Eljuri: inflación
es coyuntural
El presidente del Instituto Nacional de Estadística (INE), Elías Eljuri, sostuvo que producto de la devaluación de febrero, el retraso en la entrega de las divisas, la falta en materia prima, la especulación, el acaparamiento y las compras nerviosas, “hemos tenido un proceso bastante difícil en cuanto a los precios”.

“En este momento no podemos tapar el sol con un dedo y tenemos un problema (…) acabamos de dar la cifra de la inflación que alcanzó el 6,1% en el mes de mayo, es alta la cifra, la inflación de los alimentos alcanzó aproximadamente el 10% y los alimentos pesan casi un 37%”, dijo entrevistado en la emisora Unión Radio.

Insistió que el problema tiene que ver, entre otras cosas con la falta de ofertas de alimentos, con los retrasos que hubo en la adquisición de materias primas para la producción de empresas nacionales y con los problemas de especulación.

Sin embargo, aseguró que esta situación es coyuntural y que se resolverá con la circulación de las importaciones que estima llegarán en los próximos dos meses para resolver el problema de la escasez.

Al respecto, criticó que se haya creado una matriz de opinión a nivel nacional e internacional en contra del gobierno nacional “tratando de exagerar problemas que son coyunturales y que se van a resolver”.

Recordó que el país ha superado situaciones más complejas como el golpe de estado en el 2002 y el sabotaje petrolero del año 2003 cuando la producción de petróleo llegó a cero; “pero posteriormente crecimos 25 trimestres consecutivos”.

Reconoció que, aun cuando el índice de escasez para el mes de mayo bajó de 21,3 a 20,5, la cifra sigue siendo alta. “Sin embargo, este es un problema coyuntural y se va a resolver”, insistió.

“Venimos manteniendo la cifra del desempleo que gira en torno entre el 7 y el 8% y desde el año 1999 se han generado más de 4 millones de empleo”, precisó.

Ultima ora

12:56Renzi, c.destra litiga ma sta insieme, noi più seri

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - "Litigheranno prima, durante e soprattutto dopo, ma il giorno delle elezioni fingeranno di stare insieme per racimolare qualche seggio in più. Tutto legittimo, sia chiaro: ma si tratta di ipocrisia che tutti sanno e tutti fingono di non vedere". Così Matteo Renzi su fb."Su questo punto il Pd è paradossalmente più forte e credibile: la rottura con la sinistra radicale ha amareggiato molti militanti storici, ma ha il pregio di fare chiarezza. E consentirà a tutti noi di fare una campagna elettorale civile e rispettosa, basata sulle idee per l'Italia".

12:55Doping: Froome, mia reputazione non intaccata

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - "Sono un ciclista professionista, conosco le regole e sono certo: non le ho infrante": Chris Froome ribadisce la sua tesi, dopo la notizia della sua positivita' al salbutamolo. Intervistato dalla BBC a Maiorca, il ciclista del Team Sky spiega quanto detto ieri con un comunicato congiunto con la sua squadra. "Non credo che la mia immagine sia compromessa - dice - Non si tratta di un test positivo: l'Uci mi ha chiesto chiarimenti, daremo tutte le informazioni per spiegare che si tratta di curare una malattia".

12:53Eternit: i processi restano spacchettati

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - La Cassazione ha dichiarato inammissibili i ricorsi del pg e del pm di Torino contro lo spacchettamento dei processi per la morte di 258 persone a causa dell'amianto Eternit. I processi rimangono quindi incardinati a Torino, Vercelli, Napoli e Reggio Emilia. Confermato anche il "declassamento" dell' accusa da omicidio doloso in omicidio colposo. "Siamo soddisfatti. Avevamo eccepito l'inammissibilità dei ricorsi e la Corte ha deciso in questa direzione", commenta il professor Astolfo Di Amato, avvocato difensore di Stephan Schmidheiny, ex Ad di Eternit Italia, nel processo Eternit bis. "C'erano dei vizi formali", aggiunge. Di diverso parere l'avvocato Massimiliano Gabrielli, dell'Anmil, che parla di "ennesimo regalo a Schmidheiny". "Quando una organizzazione imprenditoriale continua consapevolmente a far soldi sulla pelle della gente - sostiene - bisogna parlare di omicidi volontari, senza se e senza ma...".(ANSA).

12:48Biotestamento: al via dichiarazioni voto, verso ok finale

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Con le dichiarazioni di voto è iniziato in Aula al Senato l'esame del Ddl sul biotestamento. Ieri l'Assemblea di Palazzo Madama ha respinto tutte le proposte emendative. Il via libera definitivo per il testo di legge è atteso entro la mattinata.

12:45Russia: Putin, Artide renderà ricco il Paese

(ANSA) - MOSCA, 14 DIC - L'Artide aiuterà a far crescere "la ricchezza della Russia" perché "è lì che si trovano le risorse": lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin durante la sua conferenza stampa annuale aggiungendo che bisogna però tenere conto della questione ambientale e anche di quella relativa alla sicurezza.

12:42Natale: Meloni,italiani facciamo insieme rivoluzione presepe

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - "Ho deciso di fare il Presepe quando non lo fa più nessuno, quando nelle scuole dicono che non si può fare perché offende chi crede in un'altra cultura. Continuo a chiedermi come possa un bambino che nasce in una mangiatoia o una famiglia che scappa per difenderlo, offendere qualcuno. Come possa offendere qualcuno la mia cultura. Proprio non me ne faccio una ragione: che si creda in Dio oppure no, in questo simbolo sono raccolti i valori che hanno fondato la mia civiltà. Quello che io sono è in questo simbolo: io credo nel rispetto, nella laicità dello Stato, nella sacralità della vita, nella solidarietà perché me lo ha insegnato questo simbolo". Lo dice il presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni nel video "2 minuti con Giorgia", su Facebook.

12:41Salvini, nessun tavolo con chi protegge stupratori

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - "Stiamo ricevendo centinaia di telefonate, messaggi, mail di donne e uomini arrabbiati e delusi per l'incredibile scelta di Fi di proteggere stupratori e assassini. Per quanto ci riguarda, sospendiamo le nostre previste partecipazioni a tavoli e incontri con Fi e Berlusconi finché non ci sarà un chiarimento ufficiale". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini dopo il voto contrario di Fi in comm. giustizia al Senato all'iter veloce per la legge Molteni che nega sconti di pena per reati gravissimi.

Archivio Ultima ora