Ottima prova di Serenelli in Messico

CARACAS – Il pilota italo-venezuelano Giancarlo Serenelli è uno di quei campioni che fa parlare sempre di sé grazie alle ottime prestazioni sui tracciati di tutto il mondo.

Nell’ultima gara in cui ha partecipato, il tricampione della Latam Challange Series ha dimostrato, nonostante non fosse al top della forma, che il talento non gli manca e che è uno dei più veloci del continente americano. La prova in questione è stata la tappa del Gulf Grand Challenge disputatasi a Guadalajara in Messico.

Il pilota di origini siciliane ha partecipato nelle due manche. Nella prima ha tagliato il traguardo in sesta posizione nonostante avesse problemi con il motore. Poi nella seconda è partito in terza fila, ma subito è riuscito a rimontare e piazzarsi al primo posto. Mentre era al comando della corsa, uscendo da una curva non è riuscito a controllare la monoposto, finendo cosí contro uno dei guard rail; il contatto ha rovinato le sospensioni la sua corsa, dovendo alzare bandiera bianca.

“Nonostante tutto sono contento dopo questa gara, soprattutto per il riconoscimento mostrato dal popolo messicano nei miei confronti. – Spiega Serenelli a fine gara – Devo ringraziare Erick de la Vega che ha fatto di tutto per portarmi qui, anche se non siamo riusciti a salire sul podio siamo felici per il lavoro svolto”.

In questi giorni Serenelli sta ultimando i dettagli per concretare la sua partecipazione in un prestigioso campionato internazionale.

Condividi: