Toni riparte da Verona, Belfodil-Inter è quasi fatta

ROMA – Dopo Massimo Ambrosini, che giovedì si è accasato alla Fiorentina, un altro 36enne che non ha voglia di smettere. Luca Toni, campione del mondo a Berlino 2006, l’anno scorso otto reti con la Viola, ha firmato per un anno con il Verona. “Non vedo l’ora di iniziare – ha detto l’attaccante – sono motivatissimo. Credo di avere alle spalle un’ottima carriera, ma se ho scelto di non andare in vacanza ed essere qui, qualcosa vorrà pur dire. Ho davvero tanta voglia di iniziare questa nuova sfida che mi affascina moltissimo”.

Movimenti di mercato, tasselli che vanno al proprio posto. E’ il caso di Ishak Belfodil. Lungamente inseguita, la punta algerina naturalizzata francese è passata dal Parma all’Inter in comproprietà, nell’ambito del trasferimento di Cassano. Ha firmato un contratto quinquennale.

“Sono in una grande club” le prime parole da nerazzurro di Belfodil. L’Inter a sua volta ha girato Denis Alibec, attaccante romeno di 22 anni, al Bologna. La società emiliana ha raggiunto l’accordo per un prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino. Sempre per restare a Bologna, il club rossoblù sembra avere scelto il portiere per la prossima stagione: è Curci, ex Roma e Siena. Ancora Inter: depositati in Lega i contratti di Andreolli e Campagnaro, acquistati già da tempo e molto graditi a Mazzarri.

La Fiorentina non molla la pista Mario Gomez. L’attaccante del Bayern Monaco è pronto a fare le valige per partire alla scoperta del calcio italiano. Pronto un contratto di quattro anni da 4,6 milioni a stagione. Resta da limare la differenza tra la richiesta del club bavarese (20 milioni) e l’offerta dei toscani (12, che possono diventare 15).

La prossima settimana può essere quella buona. La Roma si sentiva in pole per Radya Nainggolan. Invece, l’Inter sembra averla scavalcata per il centrocampista belga (ma di origini indonesiane) del Cagliari, che ha ceduto alla corte del presidente Moratti e alla prospettiva dell’arrivo del tycoon Erick Thohir.

Torino sempre più vicino ad Omar El Kaddouri, centrocampista del Napoli. La conferma dal suo agente Mino Raiola. I granata frenano, invece, sulla cessione di Angelo Ogbonna alla Juventus. Valutato 15 milioni, il difensore centrale interessa anche ad almeno un altro grosso club di A, il Napoli. Il ds del Torino Petrachi ha fatto sapere di sentirsi le mani libere. Supplemento di visite per il terzino brasiliano Vinicius de Freitas Ribeiro. Dopo i controlli della mattina, il calciatore proveniente dal Cruzeiro è tornato nel pomeriggio in una clinica di Roma. Lo scorso gennaio ha accusato un problema al piede sinistro (microfrattura da stress) che lo ha tenuto lontano dall’attività agonistica per circa 3-4 mesi e proprio per questo la Lazio ha disposto una serie di ulteriori controlli specialistici, che proseguiranno lunedì.