Porta (Pd) incontra il presidente del Gruppo dell’Amicizia Italo-Peruviano

ROMA. – Nel corso di una visita in Italia, organizzata a pochi mesi dalla elezione al Parlamento peruviano, nel quale presiede la “Liga de amistad italo-peruviana”, il deputato Carlos Tubino è stato ricevuto a Roma, nell’aula della Commissione Affari Esteri del Palazzo di Montecitorio, dai parlamentari del PD Fabio Porta e Marietta Tidei.

Nel corso dell’incontro sono stati affrontati i principali temi al centro dell’agenda bilaterale tra i due Paesi, con particolare riferimento alle questioni di rilevanza parlamentare.

“Perù e Italia sono Paesi storicamente amici grazie alla presenza in quel Paese di una delle più antiche e significative comunità di origine italiana emigrate in America Latina, alla quale”, ha detto l’on. Porta, eletto nella Ripartizione America Meridionale, “oggi si aggiunge la grande collettività peruviana in Italia, una delle maggiori comunità straniere in Italia che si distingue per la laboriosità e la simpatia dei suoi integranti”.

“Questi rapporti”, ha aggiunto Porta, “esigono dei passi in avanti, sia con relazione al rafforzamento delle politiche bilaterali di sicurezza sociale che all’agenda economica con le conseguenti opportunità per le imprese dei due Paesi e il rafforzamento dell’interscambio commerciale”.

“Tutti temi che abbiamo già sottoposto al governo, che”, ha sottolineato il parlamentare eletto in Sud America, “presto si recherà in visita in Perù, come ci ha anticipato il sottosegretario agli Esteri Mario Giro, e che sta organizzando, anche con il contributo del Parlamento, la prossima Conferenza Italia-America Latina”, ha concluso.

Condividi: