Occhipinti: “El Viaje”, nel Percorso della memoria

CARACAS.- Curiositá e grande attesa, negli ambienti culturali, per la prossima esposizione dell’artista Angela Occhipinti, promossa dal “Ministero della Cultura”, il nostro Istituto Italiano di Cultura e l’Ambasciata d’Italia.

Il nostro Istituto Italiano di Cultura, diretto dalla dott.ssa Luigina Peddi, invita ad un nuovo avvenimento artistico, volto ad offrire quanto di più interessante può proporci la vita intellettuale italo- venezuelana.  “El Viaje” é la proposta artistica nata dalla creativitá di Angela Occhipinti.

Si tratta di un ingegnoso percorso della memoria che contempla cinquantadue polifacetiche opere della nota artista, elaborate con tecnica mista su carta e tela. Le potremo ammirare nel Museo di “Bellas Artes” di Caracas, a partire dal prossimo 18 luglio alle ore 18,30, (Sale 10 e 11 dell’Edificio neo-classico “Museo de Bellas Artes”).

Ci troveremo ad affrontare un invitante percorso estetico che sarà molto profondo e stimolerá la curiositá intellettuale del pubblico.

L’artista, gioca con l’antico e significativo simbolo della freccia che “parte diritta e silenziosa”, convertendosi in espressioni di pensiero, d’intuito…d’invito…

Grazie alla collaborazione del “Museo de Bella Artes”, Angela Occhipinti, presente all’inaugurazione della mostra, detterà una interessante conferenza su temi riguardanti la sua arte.

L’Esposizione, rimarrà aperta al pubblico fino il mese di Ottobre c.a.