Equilibrio nel mercato della valuta

CARACAS – Problemi e difficoltà, ovviamente, ancora ve ne sono e sono tanti. Ma il cammino tracciato porterà sicuramente ottimi risultati. Lo ha assicurato Armando Leòn, esponente importante della Banca Centrale del Venezuela.

– Il mercato della valuta – ha assicurato l’economista intervistato da Globovisiòn –  lentamente sta raggiungendo il suo equilibrio.

Leòn ha poi spiegato che, nelle prossime aste, si correggeranno gli errori e si porrà particolare attenzione nei dettagli. Ha quindi invitato le banche a informare opportunamente sia le aziende che i singoli cittadini. Ha raccondato le istituzioni finanziare di assiste quest’ultimi con particolare zelo.

Armando Leòn, poi, ha fatto riferimento ai meccanismi di controllo dei prezzi e agli effeti di questi sull’inflazione. L’economista ha spiegato che i prezzi dei prodotti devono essere adeguati periodicamente alla realtà del mercato e sottolineato che non si deve commettere l’errore di mantenere inalterati i prezzi degli articoli per troppo tempo.

– Permettere che i prezzi si mantengano inalterati nel tempo – ha detto Leòn – non rappresenta  un metodo efficace di lotta all’inflazione. L’economia è dinamica. Per questo, ogni 5 o 6 mesi è necessario l’analisi dei costi e, quindi, un riequilibrio dei prezzi

Il costo della vita, stando alle previsioni dell’economista, dovrebbe subire una flessione nei prossimi due trimestri.

Condividi: