L’artista Agela Occhipinti nei “percorsi della memoria”

CARACAS.-S’inaugura oggi, presso il Museo di “Bellas Artes” della Capitale venezuelana, alle ore 18,30, nelle Sale 10 ed 11, l’attesa Esposizione dell’artista Angela Occhipinti.

L’evento,   promosso dal Ministero della Cultura, dall’Istituto Italiano di Cultura in Venezuela e dal’Ambasciata d’Italia, si intitola “El Viaje”.  Sono  Opere che ci conducono attraverso un magico percorso della memoria, proponendoci cinquantadue interpretazioni artistiche che hanno quale comune denominatore il significativo simbolo della freccia.

Scopriremo, apprezzando con tutta la nostra attenzione una infinità di messaggi, che, attraverso il percorso della memoria, ci conducono verso un inevitabile punto di riflessione.

“La freccia- puntualizza l’artista-  appartiene alla storia dell’essere umano…Parte da un punto preciso per raggiungere un altro punto ben identificato da chi vuole colpire. La velocità della freccia…il silenzio che ne accompagna l’istante del rapido percorso…il suo muto conficcarsi  sulla parte scelta da colui che la lancia, convertono l’azione in un pensiero paragonandone la similitudine.
Apprezzeremo i dettagli del  dell’Artista in una conferenza che detterà in occasione dell’inaugurazione della Esposizione che resterà aperta al pubblico fino il mese di Ottobre del corrente anno

Condividi: