Il Comites di Buenos Aires omaggia le associazioni dell’emigrazione italiana

BUENOS AIRES – È stata intensa l’attività della Presidente del Comites di Buenos Aires, Graciela Laino, durante lo scorso fine settimana.

Il primo appuntamento si è svolto lo scorso 13 luglio quando la Presidente Laino si è recata al 140º Anniversario dell’Associazione Italiana di San Pietro.

La segretaria Inés Corda Ruozi ha riassunto il lavoro dei fondatori onorando la memoria “di coloro che posarono la prima pietra di questa grande e nota Associazione Unione e Benevolenza di San Pietro”. La cerimonia è stata aperta dagli inni d’Italia e d’Argentina.

Dopodiché si è proceduto a fare gli auguri ai membri della commissione che ancora oggi continuano a mantenere vive le loro radici italiane e dei loro discendenti.

Durante la cerimonia la Presidente del Comites ha consegnato una Medaglia d’Onore per il 140º Anniversario come “riconoscimento al lavoro sociale e culturale e di sviluppo delle radici italiane”. La presidente ha ringraziato i membri della commissione direttiva presenti.

Il secondo appuntamento, domenica 14, la Presidente ha presenziato al 30º Anniversario dell’Associazione Calabrese nella Madonna di Grazia, accompagnata dal Sindaco di Avellaneda, Jorge Ferraresi, assieme ad altre autorità.

Durante la celebrazione la Laino ha fatto i complimenti alla presidente Josefina Lombardo ed ha invitato a “proseguire il lavoro volto a mantenere il legame con le radici italiane”, “a non mollare e a continuare con questo incarico”. La Laino ha poi consegnato una Medaglia di riconoscimento per i 30 anni di percorso dell’istituzione.