Brasile, la via Crucis di Papa Francesco a Rio

RIO DE JANEIRO- Nella giornata della Via Crucis a Rio, il Papa ha lanciato questo tweet: “Ogni Venerdì ci permette di ricordare quanto Gesù ha sofferto per noi. Fa Signore che non dimentichiamo mai quanto ci ami”.

E qualche ora prima, in un altro ‘cinguettio’, aveva scritto: “Che festa indimenticabile di accoglienza a Copacabana! Dio vi benedica tutti!”.

Nel corso dell’Angelus recitato dal balcone centrale del palazzo arcivescovile St Joaquim a Rio de Janeiro, inoltre, Francesco ha parlato della famiglia: un “valore prezioso” e “luogo privilegiato dove trasmettere la fede”. Papa Francesco celebra la famiglia ricordando che è la ricorrenza dei santi Gioacchino e Anna, “i genitori della Vergine Maria, i nonni di Gesù”.

– I santi Gioacchino ed Anna – dice Bergoglio – fanno parte di una lunga catena che ha trasmesso l’amore per Dio, nel calore della famiglia, fino a Maria che ha accolto nel suo grembo il Figlio di Dio e lo ha donato al mondo, lo ha donato a noi. Il valore prezioso della famiglia come luogo privilegiato per trasmettere la fede!.

Guardando all’ambiente familiare, il Papa ricorda “quanto sono importanti nella vita della famiglia per comunicare quel patrimonio di umanita’ e di fede che è essenziale per ogni società. E come è importante l’incontro e il dialogo tra le generazioni, soprattutto all’interno della famiglia”.

Condividi: