Al via il 24 agosto subito grandi sfide

PALERMO – Si preannuncia avvincente e durissimo il campionato di Serie B che quest’anno avrà come title sponsor Eurobet e partirà il 24 agosto in notturna (con anticipo il 23) per concludersi il 31 maggio.

Saranno Modena-Palermo e Cesena-Varese le partite clou della prima giornata del campionato cadetto, come ha stabilito il sorteggio avvenuto nel chiostro della Galleria d’arte moderna di Palermo.

Il campionato entra nel vivo con Palermo-Cesena alla quarta. Siena e Ternana di incontreranno alla quinta, mentre Cesena e Pescara alla settima. Tra la nona e la decima il Palermo ritroverà le compagne d’avventura in serie A l’anno scorso: prima il Pescara e poi il Siena. Mentre toscani e abruzzesi si incroceranno alla 17ª.

A presentare novità e conferme della nuova stagione è stato Andrea Abodi, presidente della Lega Serie B, felice di annunciare l’inizio del “primo campionato con il tetto salariale”. “È una scelta che non è solo gestionale ma di politica sportiva – ha ribadito – In questo modo il calcio torna alla dimensione umana”.

Con Abodi anche Giancarlo Abete, numero uno della Figc, e il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, oltre ai rappresentanti delle 22 società. Anche quest’anno ci sarà in serie B il ritorno a una numerazione più tradizionale delle maglie che seguiranno l’andamento progressivo da 1 per il portiere per proseguire progressivamente per gli altri tesserati.

La novità è che i turni infrasettimanali non prevedono incroci con le gare della Nazionale e non sono previsti da novembre a febbraio. In particolare si giocherà durante la settimane il 24 settembre, il 26 dicembre, il 25 marzo e il 13 maggio. Si giocherà, come lo scorso anno nel periodo natalizio, il 21, il 26 e il 29 dicembre. Sosta invernale dal 30 dicembre al 24 gennaio.

“Stiamo studiando – ha spiegato Abodi – un portafoglio di amichevoli , durante la pausa invernale, con società di altri campionati che fanno la sosta invernale per non perdere il ritmo di gioco”.

Per il presidente della Figc, Giancarlo Abete, “il campionato di Serie B sarà bellissimo”. “Si i è sicuramente impreziosito con il Palermo – ha puntualizzato – ma anche con tante squadre esordienti che danno grande entusiasmo”.

Condividi: