VENEZUELA. Il Caracas di Saragò sfida il temibile LLaneros

CARACAS –  Dopo aver travolto la scora settimana il Trujillanos (4-0 all’Olimpico), il Caracas ha già voltato pagina e domani affronterà in trasferta il temibile Llaneros. Riccardo Andreutti, uno dei protagonisti del successo ha fatto il punto sul prossimo  impegno dei ‘rojos del Ávila’: “Anche se nella prima giornata sono stati battuti dal Carabobo, non vuol dire che sia facile superarli. Loro in casa sono una delle migliori compagini del torneo. Il Llaneros può vantare un ottimo staff técnico ed anche una delle migliori tifoserie”.

Il campo del Rafael Calles Pinto è uno dei migliori del campionato e questo fa si che si possa giocare bene a calcio. La gara tra Llaneros e Caracas è in programma domani. Sempre domani, i campioni in carica del Zamora andranno a far visita al Deportivo Petare. I municipali, dopo essere stati battuti in trasferta nella gara d’esordio, vorranno rifarsi davanti al pubblico amico. Mentre il Deportivo La Guaira dell’italo-venezuelano Francesco Stifano giocherà in casa dell’Estudiantes de Mérida (che la scorsa settimana ha interrotto la scia negativa di 34 gara senza vittorie in traferta).

Ma sicuramente in questa seconda giornata della Primera División i fari saranno puntati sullo stadio Metropolitano di Cabudare dove il Deportivo Lara ospiterà i vice-campioni del Venezuela, il Deportivo Anzoátegui. I ‘rossoneri’ dovranno vincere a tutti i costi dopo la batosta presa (4-0) nella gara d’esordio contro l’Atlético El Vigía.

Nell’anticipo di oggi, il Mineros, uno dei candidati alla vittoria finale, giocherà a Puerto Ordaz contro l’Aragua. Nella scorsa stagione gli ‘aurirojos’ si sono distinti come il sassolino nella scarpa per la compagine allenata da Richard Paez. Infatti nei due confronti l’Aragua ha guadagnato 4 punti frutto di un vittoria (3-1 a Maracay) e un pari (1-1 a Cachamay). Sempre oggi, il Deportivo Táchira andrà in casa del Yaracuyanos a caccia di altri tre punti che gli permettano di mantenersi nelle zone alte della classifica.

Completano il quadro della giornata: Tucanes-El Vigía, Atlético Venezuela-Carabobo e Trujillanos-Zulia.

Fioravante De Simone