Siria, Quirico e Dall’Oglio: Bonino fiduciosa

PARIGI. – Sulla situazione del giornalista Domenico Quirico e di padre Dall’Oglio, scomparsi in Siria, la ministra degli Esteri, Emma Bonino, si è detta oggi “fiduciosa”. Al termine di un incontro con l’omologo Laurent Fabius, interrogata dai giornalisti sulla sorte del loro collega, la Bonino ha escluso che un’eventuale operazione in Siria possa complicare “una situazione che è già tanto complicata”. “Da quelle parti – ha aggiunto la Bonino – le cattive notizie si sanno subito. Per questo sono fiduciosa”.  Per quanto riguarda i venti di guerra che soffiano in Siria ha affermato: ”Vedo che sul fronte inglese ci sono novità, io continuo ad insistere: credo sia importante almeno aspettare la fine del lavoro degli ispettori in Siria”. ”Su questo tema – ha sottolineato la Bonino – prendiamo atto che abbiamo la stessa analisi su quello che è successo, sull’inaccettabilità e l’indignazione, ma abbiamo una divergenza sul tipo di reazione”