Apple: ecco nuovi iPhone, low-cost non è così economico

Pubblicato il 10 settembre 2013 da redazione

ROMA – Le indiscrezioni che circolavano da giorni sono state confermate. Apple ha tolto i veli all’iPhone 5s, un aggiornamento del suo modello top di gamma, che diventa più potente e usa le impronte digitali come password. E lancia l’iPhone 5c, uno smartphone identico al fratello maggiore ma con un guscio in plastica colorata e low-cost. Prezzo, però, davvero accessibile al momento solo negli Stati Uniti, dove si potrà acquistare a partire da 99 dollari con contratto, mentre sui principali siti Apple europei i prezzi, senza contratto, sfiorano al momento i 600 euro per il modello base. Ed è molto probabile che questo dettaglio non da poco non abbia convinto Wall Street, dove subito dopo la presentazione il titolo Apple ha subito un calo del 2,4% a 494 dollari in una giornata positiva per gli indici americani.

A non convincere è proprio il prezzo del modello 5c che, secondo alcuni osservatori, non é abbastanza basso da renderlo un prodotto di massa per i mercati emergenti.

– Abbiamo deciso di rimpiazzare l’iPhone 5 con due nuovi prodotti invece di abbassare i prezzi dei modelli precedenti – ha spiegato l’ad di Cupertino Tim Cook durante la presentazione.

L’iPhone 5c, quello più economico, ha un corpo in plastica in cinque colori, la superficie in vetro e il display Retina, come il fratello maggiore. Mentre l’iPhone 5s, aggiornamento dell’iPhone 5, è due volte più potente del suo predecessore, anche dal punto di vista della grafica. Monta un chip A7 a 64 bit. E tra le nuove funzionalità spicca una nuova fotocamera, dal diaframma 2.2, e un doppio flash capace di bilanciare i bianchi. Inoltre è presente la funzione slomo, per fare video al rallentatore.

Sia il 5c che il 5s saranno disponibili dal 20 settembre in diversi paesi del mondo ma tra questi non figura l’Italia. Nel Belpaese saranno disponibili ”entro la fine dell’anno”. Riguardo ai prezzi dell’iPhone 5s, si parte da 199 dollari per la versione da 16GB, quindi 299 per 32GB e infine 399 dollari per il 64GB. Tutti con due anni di contratto. Mentre è mistero sui prezzi del nuovo iPhone 5c, la versione in teoria ‘low-cost’ del melafonino.

Il dubbio è d’obbligo. Se infatti negli Stati Uniti il prezzo base di 99 dollari – con contratto – è ottima, in Francia – paese simile all’Italia, per la quale i prezzi non si conoscono ancora – ma anche in Germania e Regno Unito, la versione da 16GB partirà da 599 euro. E questo se confermato potrebbe creare una delusione fra il pubblico e gli analisti.

Ultima ora

19:28Siria: ong, 23 civili uccisi in raid Coalizione Usa

(ANSAmed) - BEIRUT, 14 DIC - Ventitré persone imparentate tra loro, di cui otto bambini o adolescenti minorenni, sono stati uccisi in un raid compiuto da aerei della Coalizione internazionale a guida Usa in un villaggio nell'est della Siria, secondo quanto riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus). Il bombardamento è stato compiuto sul villaggio di Al Jerthi, nella provincia di Deyr az Zor, in appoggio alle milizie a maggioranza curda che combattono l'Isis.

19:27Scomparsa nell’Aretino: pena ridotta a 25 anni per frate

(ANSA) - FIRENZE, 14 DIC - La corte d'assise d'appello di Firenze ha rimodulato la pena per padre Gratien Alabi a 25 anni di reclusione. Il religioso era stato condannato in primo grado a Arezzo a 27 anni per l'omicidio e l'occultamento di cadavere di Guerrina Piscaglia, la 50enne scomparsa il primo maggio 2014 da Ca Raffaello, la località dell'Appennino aretino dove la donna viveva e dove il religioso prestava servizio nella locale parrocchia.(ANSA).

19:20New York Times, editore Sulzberger passa timone al figlio

(ANSA) - NEW YORK, 14 DIC - Cambio della guardia generazionale al New York Times: Arthur Gregg Sulzberger, figlio dell'editore Arthur Ochs Sulzberger Jr., prenderà dal primo gennaio il posto del padre alla guida della Old Grey Lady. Lo ha annunciato oggi lo stesso New York Times. Sulzberger padre ha 66 anni, era editore Times dal 1992 e resterà come presidente della New York Times Company: "Non e' un arrivederci - ha annunciato allo staff - ma dal primo gennaio la grande nave che è il New York Times avrà A.G. al timone".

19:18Francia: scontro treno-scuolabus, 2 morti e 7 feriti

(ANSA) - PARIGI, 14 DIC - Uno scuolabus è stato investito da un treno nei pressi di Perpignan, nel sud-est della Francia, non lontano dal confine spagnolo. Secondo TF1, il bilancio provvisorio è di 2 morti e 7 feriti gravi. L'incidente è avvenuto nel comune di Millas, sull'asse ferroviario Perpignan-Villefranche de Conflent, intorno alle 16.00. Tra le vittime, precisa TF1, ci sarebbero anche dei bambini.

19:13Diritti tv: Malagò, ora copertura Giochi è completa

(ANSA) - ROMA, (ANSA) - ROMA, 14 DIC - 14 DIC - "Siamo molto felici per il fatto che la Rai abbia acquisito i diritti a trasmettere le Olimpiadi invernali, una cosa che integra in modo esemplare e perfetto quanto già offerto con Discovery da Eurosport". Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, saluta così l'annuncio dell'accordo con Discovery per l'acquisizione dei diritti radiotelevisivi in chiaro delle Olimpiadi invernali del 2018 in Corea, che la Rai trasmetterà quindi dopo 8 anni di assenza. "Non nascondo che siamo sempre stati sponsor di questa opportunità - ha aggiunto il capo dello sport Italiano all'Ansa - per mettere in condizione il più possibile di dare visibilità alle discipline invernali, agli sponsor e chi ha investito sui progetti". "Ringrazio anche il gruppo Discovery, sono molto molto felice, complimenti a presidente e direttore generale della Rai".

19:05Russia: Sobchak attacca Putin, ‘teme competizione’

(ANSA) - MOSCA, 14 DIC - La candidata alle presidenziali in Russia e giornalista della tv 'Dozhd' Xenia Sobchak attacca Vladimir Putin con una domanda scomoda durante la conferenza stampa annuale del leader russo: "Perche' il Cremlino ha cosi' tanta paura della competizione?", chiede Sobchak, completamente vestita di rosso, denunciando che all'oppositore Alexiei Navalni non e' stato permesso di candidarsi e che "le persone sanno bene che essere leader dell'opposizione significa essere uccisi o incarcerati".

19:03Gerusalemme:sindaco Nazareth cancella cerimonie Natale

(ANSAmed) - TEL AVIV, 14 DIC - Il sindaco della città arabo-israeliana di Nazareth, nel nord del paese, Ali Salam, ha deciso di cancellare le celebrazioni programmate per le feste natalizie, ad eccezione di quella per l'illuminazione dell'albero di Natale e la tradizionale marcia annuale. Salam - che è musulmano - ha motivato la mossa, secondo l'agenzia ufficiale palestinese Wafa, per protesta "contro l'annuncio di Donald Trump su Gerusalemme".

Archivio Ultima ora