De Blasio pronto alla sfida per il dopo Bloomberg

NEW YORK.- “A tutti coloro che oggi mi sono vicini, voglio dire che sono emozionato di avervi qui a contribuire a rendere vincente questa campagna”. L’italoamericano Bill De Blasio è a un passo dalla vittoria, senza ballottaggio, alle primarie democratiche per la corsa alla poltrona di sindaco di New York, dove sfiderebbe il repubblicano Joe Lotha. Lo spoglio delle schede non è ancora ultimato, ma De Blasio, nettamente in testa su Thompson, potrebbe superare quota 40% evitando così anche il secondo turno. (Sis)

De Blasio rischia di diventare il quarto sindaco italo-americano della Grande Mela dopo Rudolph Giuliani, predecessore dell’attuale major Micheal Bloomberg, e più indietro nel tempo Fiorello La Guardia (storico sindaco dal 1933 al 1945, cui è anche intitolato il principale aeroporto della città) e Vincent Impellitteri, primo cittadino tra il 1951 e il 1953.

(© 9Colonne)

Condividi: