Argentina: beatificato Brochero, il ‘prete gaucho’

BUENOS AIRES. – José Brochero, vissuto nella metà dell’800 e conosciuto in Argentina come il ‘prete gaucho’, è stato beatificato nella provincia di Cordoba durante una cerimonia di beatificazione presieduta dal cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Alla cerimonia, svoltasi nel villaggio ‘Villa Cura Brochero’ hanno partecipato più di 50 mila persone, sottolineano i media argentini. Brochero – nato nel 1840, morto nel 1914 – è stato dichiarato venerabile da Giovanni Paolo II nel 2004 e nel 2012 Benedetto XVI ha firmato il decreto di beatificazione.