Il gelato fatto in casa La gelatiera: quale scegliere?

Chi si avvicina per la prima volta al mondo del gelato spesso non è a conoscenza del mondo delle gelatiere e volendo fare lo stesso il gelato prova tutti i metodi casalinghi senza gelatiera. Questa soluzione può andare bene se siete solo appassionati di cucina, se invece siete golosi di gelato dovete provare il gelato fatto con la gelatiera e dopo un solo assaggio (di un gelato fatto bene) deciderete di comprare una gelatiera e non smetterete più di fare gelati.

Se non avete ancora assaggiato un gelato fatto con la gelatiera fatelo subito oppure fidatevi dei nostri consigli e andate subito a comprare una gelatiera!

Una volta che vi sarete decisi finalmente a comprare una gelatiera la domanda sarà “quale gelatiera comprare?”.

Tralasciando le gelatiere professionali i cui costi non sono certo per tutte le tasche, rimane da fare una scelta in quanto esistono due diversi tipi di gelatiera:

La gelatiera autorefrigerante
Questo tipo di gelatiera si attacca semplicemente alla corrente e raffredda e manteca da sola. Il principale vantaggio di questo tipo di gelatiera è che potete fare diversi gelati nella stessa giornata. Gli svantaggi tuttavia sono parecchi, a partire dal costo. Il prezzo di queste gelatiere varia infatti tra i 150 e i 300 Euro, inoltre sono parecchio ingombranti e hanno un consumo di energia elettrica non trascurabile.

La gelatiera ad accumulo
Questo tipo di gelatiera è costituita da due parti principali, il corpo e il motore. Il corpo della macchina infatti deve essere lasciato in freezer e tirato fuori solo al momento della mantecazione; al corpo refrigerante viene attaccato il motore con la pala per la mantecazione. Lo svantaggio principale di questo modello è che non potrete fare più di un gelato al giorno dato che il corpo refrigerante deve essere riportato in temperature in congelatore dopo ogni gelato. I vantaggi di questo tipo di gelatiera sono però molti, a partire dal prezzo che parte da circa 30 euro fino a 70 euro. Il consumo elettrico di questa gelatiera è veramente basso e non inciderà sul costo del gelato che preparate. La gelatiera ha inoltre un ingombro veramente minimo e vi basterà tenere un posticino libero in congelatore.

Quale gelatiera comprare?
Io consiglio sempre l’acquisto di una gelatiera ad accumulo perché la minima spesa e il minimo ingombro la rendono assolutamente vincente. Inoltre se scegliete la gelatiera giusta, con una spesa di 30-50 euro avrete una macchina che vi durerà almeno 10 anni. Se non tróvate le gelatiere nei negozi di elettrodomestici l’alternativa che vi consiglio caldamente è di comprarle su Amazon.it, dove trovate i migliori modelli a prezzi estremamente competitivi e li riceverete direttamente a casa.
Personalmente vi consiglio caldamente questa gelatiera Simac (adesso marchiata De Longhi ma è sempre uguale), che è quella che uso io da molti anni e la ritengo la migliore in assoluto e su amazon si trova in due versioni:

Gelatiera De Longhi Accumulo (Ex Gelatiera Simac)
Un’altra ottima marca è la Philips e sempre su Amazon trovate ad un ottimo prezzo questo modello:
Gelatiera Philips Accumulo
(Nelle prossime puntate: Come fare il gelato a casa)
(fonte: gelatoincasa.org)

Condividi: