Un Italiano vince Masterchef USA

ROMA.- Arriva dal Friuli, più precisamente da Aviano, il vincitore della quarta edizione di Masterchef USA, la cui finalissima si è tenuta lo scorso 11 settembre, trasmessa dall’emittente americana Fox. Si tratta di Luca Manfè, 31 anni, di cui gli ultimi dieci trascorsi a New York, dove lavora come manager di ristoranti. La sua è stata una vittoria sicuramente meritata, ma, per certi versi, inattesa: Luca, infatti, si era presentato alle selezioni già nella passata edizione, ma un fegato alla veneziana non perfettamente riuscito gli è stato “fatale”. I giudici del programma – Gordon Ramsey, Joe Bastianich e Graham Elliot – ci avevamo però visto lungo, e gli avevano proposto di ritornare. E, di sicuro, non si sono pentiti della scelta!

Settimana dopo settimana, Luca dimostra di saperci fare dietro ai fornelli, e sbaraglia così gli altri potenziali “masterchef”. E in finale ci arriva con una specialità tipica della sua terra, il “frico”, un piatto a base di formaggio, ma anche di patate e burro, considerato il “simbolo culinario” della tradizione friulana. In finale si scontra con una giovane casalinga di San Diego, Natasha Crnjac. Ma, ancora una volta, i sapori italiani gli “vengono in soccorso”: Luca prepara un antipasto di fegato d’anatra, un brasato di costolette di manzo con glassa di tamarindo e aceto balsamico, e una panna cotta di basilico con marmellata di pomodori. Ed è un trionfo!

“Luca è molto bravo”, ha detto di lui Joe Bastianich, tra l’altro uno dei giudici anche di Masterchef Italia. “Penso sia un valido portabandiera della cucina e della cultura friulana nel mondo, a partire da New York”. (ItalPlanet News)

Condividi: