Descubre la nueva App “Caja de herramientas Ferretotal”

Pubblicato il 21 settembre 2013 da redazione

Ferretotal, empresa venezolana dedicada al negocio de ferretería y mejoramiento del hogar, estrena el 01 de octubre su nueva aplicación para iPhone y Android “Caja de Herramientas Ferretotal”, para que todos los fanáticos de la tecnología tengan el mejor contenido de la cadena de tiendas siempre al alcance de la mano y completamente gratis.

Esta nueva app contará con el encarte mensual de Ferretotal con sus productos de temporada y promociones vigentes; tendrá la sección “Hágalo ud. Mismo”, una galería de exclusivos  e innovadores videos tutoriales que muestran el paso a paso para realizar reparaciones y proyectos en el hogar; asimismo, tendrá la opción “Ubica tu tienda Ferretotal más cercana”, además de un conjunto de herramientas manuales que facilitarán las actividades que los usuarios deseen ejecutar: linterna, regla, nivel, brújula y conversor de unidades.

Esta innovación tecnológica se podrá descargar gratuitamente desde el App Store, desde Google Play o a través de la página web www.ferretotal.com, ubicándola como “Caja de herramientas Ferretotal”. El proceso de descarga es sencillo y rápido y les permitirá a los clientes tener todas las herramientas que necesitan en un mismo lugar.

Ferretotal se muestra así como el lugar en el que encuentras todo lo que necesitas para hacerlo tú mismo, ofreciéndole a sus clientes las herramientas necesarias para hacer realidad sus proyectos; de esta manera la nueva aplicación “Caja de Herramientas Ferretotal” resulta el complemento perfecto para los que emprenden tareas en sus casas.

FERRETOTAL es una organización dedicada al negocio de ferretería y mejoramiento del hogar. Pertenece a un reconocido grupo empresarial con 23 años de experiencia en las ventas al detal y 60 dedicados a la importación y distribución en Venezuela. Opera trece (13) tiendas en todo el país: CC Boleíta, CC Sambil, Bello Monte, Macaracuay y La Trinidad, en Caracas; San Antonio de Los Altos y Guatire, en Miranda; dos sedes en Maracaibo y una tienda en Maracay, Valencia, Ciudad Guayana y Maturín, respectivamente. Ofrece más de 18.000 productos en variadas categorías como: herramientas eléctricas y manuales; equipos, pinturas, pegamentos e impermeabilizantes; plomería y accesorios para el baño; electricidad e iluminación; ferretería en general; muebles, organización, aire libre, electrodomésticos y accesorios para cocina; automotriz, artículos para mascotas, cerrajería, hogar, limpieza, decoración, jardinería y seguridad industrial. Genera empleo a más de 700 personas directamente. Para mayor información, visite www.ferretotal.com.

 

Ultima ora

16:04Figc: Malagò, non posso commissariare

(ANSA) - ROMA, 11 DIC - "Commissariare la Federcalcio? Sulla base di quello che è emerso non ci sono gli estremi, fermo restando che ognuno ha una sua idea della partita e vediamo se il mondo del calcio, come sembra volere, dimostrerà di riuscire da solo autonomamente a venire fuori da fatti abbastanza curiosi". Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, nel giorno in cui scadeva l'ultimatum alla Figc per il commissario. Provvedimento che il n.1 del Comitato olimpico nazionale aveva legato all'eventuale mancata elezione delle cariche in Lega A ma aggirato dalla richiesta di proroga del commissariamento in capo al presidente dimissionario della Figc, Carlo Tavecchio. "C'è stata questa richiesta esplicita della Lega di A e bisogna prenderne atto - aggiunge Malagò a margine della presentazione della partnership di Coni e Cip con Toyota - Vediamo se il mondo del calcio vorrà cambiare, a cominciare dalla Lega A che da tempo infinito sta cercando di eleggere i suoi nomi. Non è vero che facciamo il tifo affinché ciò non avvenga".

16:00Coni: Malagò precisa, nessuna legge ad personam

(ANSA) - ROMA, 11 DIC - "Legge 'ad personam' per il sottoscritto sul limite dei mandati? Non è assolutamente così. Quello è un testo superato e tutti i presidenti federali che hanno fatto anche più di tre mandati possono concludere questo mandato e candidarsi anche al prossimo. È una notizia riportata in modo sbagliato da chi vuole sempre strumentalizzare". Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, allontana così le polemiche sulle modifiche all'emendamento della legge di Stabilità sull'innalzamento a tre del limite dei mandati. Secondo alcuni giornali, una legge 'ad personam' in quanto non sarebbe prevista la retroattività per i presidenti federali ma soltanto per il presidente del Coni: "Non è così. C'è semplicemente la volontà di rispettare quelli che sono gli insegnamenti del Cio - precisa Malagò - il Coni è emanazione del Cio ed è giusto che ne segua anche quelle che sono le indicazioni, i suggerimenti. Il Cio prevede un limite di tre mandati a presidente e si chiede di uniformarci".

15:52Champions: Malagò, poteva andare peggio

(ANSA) - ROMA, 11 DIC - "I sorteggi di Champions? Ora gli allenatori (Allegri e Di Francesco, ndr) diranno, come è giusto che sia, che serve la massima cautela, ma mi sembra che poteva andare peggio. Non ci si può lamentare". Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò, a margine della presentazione della partnership di Coni e Comitato Paralimpico con la Toyota avvenuta a Roma, commentando i sorteggi degli ottavi di finale di Champions League, che vedono la Juventus affrontare gli inglesi del Tottenham e la Roma gli ucraini dello Shakhtar Donetsk.

15:49Champions: la carica di Di Francesco

(ANSA) - ROMA, 11 DIC - "Lo Shakhtar Donetsk è una squadra forte, che ha saputo qualificarsi attraverso un girone molto difficile. Noi abbiamo lottato per guadagnarci questi ottavi, ce la metteremo tutta per continuare il nostro cammino. Forza Roma!". Questo il commento, via Twitter, del tecnico Eusebio Di Francesco dopo l'accoppiamento negli ottavi di Champions League tra la Roma e la formazione ucraina. La Roma in passato ha incrociato già lo Shakhtar nella massima competizione europea. Nel 2006 le due squadre si affrontarono nella fase a gironi (vittoria dei giallorossi per 4-0 all'Olimpico e sconfitta per 1-0 a Donetsk), mentre nel 2011 si sfidarono negli ottavi con due sconfitte per la Roma (2-3 e 3-0) e conseguente eliminazione.

15:44++ New York, esplosione a stazione bus Manhattan ++

(ANSA) - ROMA, 11 DIC - Un'esplosione è avvenuta a Port Authority, la stazione centrale dei bus a New York. La polizia e i vigili del fuoco sono sul posto, secondo i media americani, che riferiscono di scene di panico.

15:43Europa League: il quadro dei 16/i di finale

(ANSA) - ROMA, 11 DIC - Il quadro dei sedicesimi di finale di Europa League dopo il sorteggio di Nyon (andata 15 febbraio 2018, ritorno 22 febbraio): Borussia Dortmund-Atalanta; Nizza-Lokomotiv Mosca; Copenaghen-Atletico Madrid; Spartak Mosca-Athletic Bilbao; Aek Atene-Dinamo Kiev; Celtic-Zenit San Pietroburgo; Napoli-Lipsia; Stella Rossa-Cska Mosca; Lione-Villarreal; Real Sociedad-Salisburgo; Partizan-Viktoria Plzen; Steaua Bucarest-Lazio; Ludogorets-Milan; Astana-Sporting Lisbona; Ostersunds-Arsenal; Sporting Braga-Marsiglia.

15:42Avvelenati tallio: killer ha usato acqua minerale

(ANSA)- MONZA, 11 DIC - Avrebbe utilizzato l'acqua minerale per avvelenare i suoi familiari Mattia Del Zotto, il 27 enne di Nova Milanese (Monza), reo confesso di aver ucciso volontariamente i nonni paterni e una zia e di aver tentato di uccidete i nonni materni, due zii e la badante, perché "soggetti impuri". È quanto emerso stamane dall'interrogatorio di garanzia reso dal giovane al Gip Federica Centonze sabato mattina in carcere a Monza. Le indagini della Procura di Monza si concentrano quindi sulle bottiglie a cui il giovane aveva accesso nella cantina comune della palazzina dove vive tutta la sua famiglia a Nova. Il veleno, senza sapore o odore, potrebbe essere inoltre stato inserito dal giovane anche in alcuni integratori destinati ai nonni materni e ad un infuso alle ortiche.

Archivio Ultima ora