Vecchioni candidato al Nobel per la letteratura

ROMA.-  “Sono onorato, emozionato e sorpreso per questa nomination al Nobel per la Letteratura che va ben oltre qualsiasi aspettativa personale. Quando mi hanno avvisato dal Corriere della Sera pensavo a uno scherzo”. Lo scrive in un post della sua pagina ufficiale facebook Roberto Vecchioni, candidato a sorpresa al prossimo Premio Nobel per la Letteratura, che sarà assegnato il 10 dicembre, insieme a mostri sacri come Leonard Cohen e Bob Dylan. “Mi dicono – prosegue il cantautore – che siano state considerate soprattutto le canzoni che quasi nessuno conosce, un lavoro di 50 anni sulle parole, la loro bellezza e sui sentimenti, nel tentativo di andare al di là del banale e dell’ovvio. Naturalmente ne sono felice, ma ancor più sono felice che anche la canzone d’autore italiana sia riconosciuta finalmente come una forma d’arte, diversa sì, ma con pari dignità di altre espressioni letterarie”.

Condividi: