Accecato dalla gelosia: “Dammi la password di FB”

CATANIA.- Accecato dalla gelosia. Tutta colpa di Facebook. Un uomo di 50 anni, Marco Orto Ricciari, è stato arrestato dalla polizia a Catania con una pesante accusa. Avrebbe sequestrato, minacciato con un coltello e percosso l’ex convivente. Tutto questo per farsi consegnare il telefono cellulare e la password del profilo Facebook della donna.  L’uomo, secondo il racconto della polizia, era accecato dalla gelosia. L’uomo adesso è accusato di lesioni, sequestro di persona, minaccia a mano armata e tentata violenza sessuale. Qualche giorno prima, il 26 settembre scorso, la donna aveva presentato alla polizia una richiesta di ammonimento nei confronti dell’ ex compagno per ripetute violenze psicologiche e fisiche.