“Mondo Italia in Piazza”: conoscere stili e gusti tricolori

ROMA. – Da Marsiglia a Madrid, da Barcellona a Dortmund: il made in Italy si presenta all’estero con Mondo Italia in Piazza, l’evento promosso dalla Confederazione Italiana degli Esercenti Commercianti. Un programma molto vasto, con spettacoli dal vivo e corsi di cucina, workshop di settore e sfilate di moda, concorsi e degustazioni guidate. Dal 20 ottobre al 28 novembre, la cultura, lo stile e il meglio della produzione che distingue il marchio Italia nel mondo saranno protagonisti di una vetrina di promozione per gli operatori italiani della moda, dell’artigianato, dell’enogastronomia, del turismo, dell’arredamento e del design. Gli appuntamenti sono dal 20 al 24 ottobre in contemporanea a Marsiglia e Madrid, dal 4 al 7 novembre a Barcellona e dal 25 al 28 novembre a Dortmund, in Germania. “Mondo Italia in Piazza” verrà allestita nei centri cittadini: decine di gazebo, una piazza italiana con un palco per gli spettacoli e aree dedicate alla degustazione e alla promozione istituzionale completeranno l’offerta. La promozione sarà̀ inoltre assicurata dalla presenza di un truck, un Dodge RAM 3500, un automezzo di grossa cilindrata e grandi dimensioni, di notevole impatto visivo, che esporrà il meglio del made in Italy. (Red)

LO SCENARIO / LE PREVISIONI DELLA CIDEC

Al contrario di quanto accade in Italia, con un impoverimento della domanda interna dovuto alla crisi economica, “dall’estero arriva un grande sostegno al nostro made in Italy, ormai sempre più strategico nell’ottica della ripresa economica”. Lo conferma il presidente della Cidec, Paolo Esposito, secondo il quale “c’è ancora un enorme margine di crescita ed è per questo motivo che è importante continuare con l’opera di valorizzazione dei nostri prodotti, attraverso un’efficace azione sinergica per il settore, portando avanti una valida promozione che esalti a livello internazionale la qualità del made in Italy”.

(© 9Colonne)