Morto Lizzani: Napolitano, perdo un amico da decenni

ROMA.- ”La tragica notizia della morte di Carlo Lizzani mi addolora profondamente, per l’amicizia che ci legava da molti decenni e per tutto quel che ha saputo dare al cinema, alla cultura, allo sviluppo democratico del nostro paese: coraggio e passione della battaglia per la Liberazione dell’Italia dal nazifascismo, nella ferma valorizzazione e difesa dei valori della Resistenza, nella creazione artistica sempre radicata nella realtà e nei travagli della nostra Italia”. Informato della scomparsa di Carlo Lizzani, il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha inviato ai familiari un messaggio di cordoglio dove sottolinea che Lizzani ”era rimasto anche negli anni più recenti, nonostante l’età e le difficoltà di salute, straordinariamente presente e combattivo in ogni confronto e in ogni sforzo di passaggio del testimone alle nuove generazioni”.

Condividi: