Mondiale U17: L’Uruguay batte l’Italia che è seconda

ROMA – L’Italia rimedia il primo ko nel mondiale Under 17 e chiude il girone B qualificandosi per la seconda fase col secondo posto. A sconfiggere gli azzurrini, che erano reduci da due vittorie contro Costa d’Avorio e Nuova Zelanda, ci pensa l’Uruguay che batte 2-1 la banda di Zoratto che aveva iniziato bene ma poi ha subito il ritorno della Celeste.

Bell’inizio della squadra di Zoratto che parte forte e all’11’ al primo affondo passa grazie a un rocambolesco gol di Parigini che da due passi infila in mischia dopo un bella azione costruita dal solito Luca Vido (autore di 2 gol ed un assist nella manifestazione). Il vantaggio dell’Italia però dura quattro minuti, il tempo per il difensore Bregonis di incornare in rete il preciso corner di Gaston Faber.

Nella ripresa l’Uruguay completa la rimonta trovando il gol poco prima della metà del secondo tempo con Benitez che recupera un pallone al limite dell’area e batte Simone Scuffet. In virtù di questo risultato l’Italia tornerà in campo lunedì 28 ottobre alle ore 17 di Abu Dhabi contro la seconda classificata del gruppo F, che si conoscerà solamente venerdì. Le squadre in lizza sono Svezia, Nigeria e Messico.