Baseball. A Miguel Cabrera assegnato il premio Luis Aparicio

CARACAS – Il venezuelano Miguel Cabrera continua ad essere protagonista nel mondo del baseball. Al giocatore, nato 30 anni fa a Maracay, è stato conferito il premio Luis Aparicio, onoreficenza che viene assegnata al miglior ‘criollo’ durante la stagione della MLB.
Il terza base dei Detroit Tigers riceverà il premio prima dell’inizio del ‘Juego de la Chinita’, incontro che si disputerà a Maracaibo il prossimo 18 novembre e vedrà impegnate le franchigie: Águilas del Zulia e Tiburones de la Guaira.

Cabrera è stato il miglior battitore della Lega Americana per il secondo anno consecutivo con una media battuta di 348.

Il ‘Tigre mayor’ ha vinto in maniera unanime il premio in questa stagione con il massimo dei punteggi possibili: 600 punti. Alle sue spalle sono arrivati il suo compagno di squadra Aníbal Sánchez (382), ha completato il podio Edwin Mujica con 154.

Condividi: