BCV, asta di 100 milioni di dollari

CARACAS.-  La Banca Centrale del Venezuela (BCV) ha convocato la sesta asta supplementare del “Sistema Complementario de Administración de Divisas” (Sicad) per un importo di 100 milioni di dollari. Questa volta i settori privilegiati, come si apprende dal comunicato, sono: alimentare (solo quei prodotti che serviranno per l’elaborazione delle ricette natalizie), tabacco e bevande (solo bevande), automobilistico (solo pezzi di ricambio), salute (solo reagenti per i laboratori e prodotti medici e chirurgici), settori produzione e tecnologia (solo apparecchiature elettriche), carta, cartone, legno, plastica e vetro (solo materie prime e prodotti usati nella produzione di aziende del settore di esportazione con almeno tre anni di attività di esportazione).

Per quanto invece riguarda le persone, sono autorizzate a partecipare all’asta solo per casi particolari di studio all’estero e sanitari. L’importo messo a disposizione sarà di 7 milioni di dollari in ques’ultimo caso, mentre l’importo per le imprese sarà di 93 milioni.

Condividi: