Storia e architettura per raccontare un personaggio

ROMA.- Grazie ad una nuova iniziativa della Societá Dante Alighieri sarà presentato, presso la Galleria del Primaticcio di Palazzo Firenze a Roma, il libro “Il Memoriale Garibaldi a Caprera. Il restauro e l’allestimento” di Pietro Carlo Pellegrini. Direttore scientifico del Master post-universitario “Il Progetto dello spazio Pubblico” con sede a Lucca, Pellegrini ha insegnato presso le facoltà di architettura di Genova e Ferrara e ha partecipato in qualità di docente a seminari di progettazione presso le facoltà di architettura di Delft, Napoli e Venezia. Il suo lavoro è stato esposto alla 8°, 9° e 12° Biennale di Venezia. Ha ricevuto vari premi, tra cui il Premio ANDIL OPERA PRIMA 1992, il PREMIO DEDALO 1999, il Premio internazionale ECOLA AWARD 2008 e nel 2003 la Menzione D’Onore.

In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, nell’isola simbolo di Garibaldi è stato realizzato un intervento di restauro e conservazione che ben si è integrato con una ricerca progettuale contemporanea pronta a dialogare con la tradizione storica e l’architettonica del luogo. Nel forte dismesso di

ROMA.- Grazie ad una nuova iniziativa della Societá Dante Alighieri sarà presentato, presso la Galleria del Primaticcio di Palazzo Firenze a Roma, il libro “Il Memoriale Garibaldi a Caprera. Il restauro e l’allestimento” di Pietro Carlo Pellegrini. Direttore scientifico del Master post-universitario “Il Progetto dello spazio Pubblico” con sede a Lucca, Pellegrini ha insegnato presso le facoltà di architettura di Genova e Ferrara e ha partecipato in qualità di docente a seminari di progettazione presso le facoltà di architettura di Delft, Napoli e Venezia. Il suo lavoro è stato esposto alla 8°, 9° e 12° Biennale di Venezia. Ha ricevuto vari premi, tra cui il Premio ANDIL OPERA PRIMA 1992, il PREMIO DEDALO 1999, il Premio internazionale ECOLA AWARD 2008 e nel 2003 la Menzione D’Onore
In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, nell’isola simbolo di Garibaldi è stato realizzato un intervento di restauro e conservazione che ben si è integrato con una ricerca progettuale contemporanea pronta a dialogare con la tradizione storica e l’architettonica del luogo. Nel forte dismesso di Caprera, nello splendido contesto dell’arcipelago di La Maddalena, l’architetto Pietro Carlo Pellegrini è intervenuto per creare un luogo dedicato alla figura di Giuseppe Garibaldi e alle vicende storiche che lo hanno visto protagonista del Risorgimento italiano.Partendo da un’approfondita conoscenza storica e tecnica del contesto, il progetto di restauro creativo ha proposto una nuova chiave di lettura dei segni e dei racconti della storia, che inevitabilmente si intrecciano ai segni e racconti contemporanei e che trasforma il visitatore in viaggiatore. Ne parleranno insieme all’architetto Pietro Carlo Pellegrini, Gianluca Peluffo e Paolo Peluffo.

, nello splendido contesto dell’arcipelago di La Maddalena, l’architetto Pietro Carlo Pellegrini è intervenuto per creare un luogo dedicato alla figura di Giuseppe Garibaldi e alle vicende storiche che lo hanno visto protagonista del Risorgimento italiano.Partendo da un’approfondita conoscenza storica e tecnica del contesto, il progetto di restauro creativo ha proposto una nuova chiave di lettura dei segni e dei racconti della storia, che inevitabilmente si intrecciano ai segni e racconti contemporanei e che trasforma il visitatore in viaggiatore. Ne parleranno insieme all’architetto Pietro Carlo Pellegrini, Gianluca Peluffo e Paolo Peluffo.

Condividi: