New York Review of Books ha 50 anni

Pubblicato il 07 novembre 2013 da redazione

NEW YORK. – Normal Mailer, Joan Didion, Susan Sontag, Vaclav Havel ci sono stati di casa. Ieri, sul numero che celebra i suoi primi 50 anni, contribuiscono alla New York Review of Books, per citarne solo alcuni, il giudice della Corte Suprema Stephen Breyer che discetta di Marcel Proust, la scrittrice Zadie Smith, il Pulitzer Michael Chabon e J.M. Coetzee. Ma al telefono di questo bastione della cultura americana risponde una sola persona: il suo unico direttore, redattore, correttore di bozze, Robert Silvers. E’ la singolarità della New York Review of Books: da mezzo secolo – fino al 2006 in coppia con la co-fondatrice Barbara Epstein – Silvers è stato l’unico membro dello staff della rivista che Esquire definì “il miglior magazine letterario-intellettuale in lingua inglese”. Dal 1963, quando nacque durante un lungo sciopero dei giornali di New York soprattutto per colmare il vuoto della Book Review del New York Times che aveva interrotto le pubblicazioni, la New York Review of Books ha messo sotto il microscopio libri e idee come insetti sotto la lente degli scienziati. “Troppe cose importanti sarebbero state perdute”, ha rievocato Silvers che venne assunto dalla Epstein, suo marito editore e gli altri ideatori del progetto, i loro vicini di casa Robert lowell, poeta, e la moglie Elizabeth Hardwick, critico letterario. Silvers, che stava a Harper’s, fu assunto come co-direttore e da allora ha “editato ogni articolo personalmente.. Dopo il primo numero, a cui Norman Mailer e altri furono convinti a contribuire gratis, la coppia Epstein-Silvers mise assieme abbastanza fondi per contribuire a una seconda uscita in autunno. Da allora le uscite sono state regolari, con candenza di 20 numeri ogni anno e 50 anni dopo. in un’epoca di crisi della stampa la circolazione della rivista degli intellettuali è arrivata al suo massimo storico di 150 mila copie. Vero è che la readership è anziana, per la maggior parte “over 60”, ma Silvers aupica che il sito online nybooks.com nato nel 2010 contribuisca a svecchiare il lettore tipo. Quanto al futuro, non è tabù, ma anche difficile parlarne visto che il motore dietro il colosso letterario ha 83 anni: ci sono, dice Silver, “tre o quattro dei nostri redattori che potrebbero dirigere la rivista, e altre persone che ne farebbero un giornale divertente. Farebbero un qualcosa di diverso, diciamo”. Ma “non sappiamo cosa”.

(Alessandra Baldini/ANSA)

Ultima ora

20:41Nuoto: Europei, Romanchuk oro e Paltrinieri secondo

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Gregorio Paltrinieri si è dovuto accontentare dell'argento nella finale dei 1500 stile libero, agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen, conclusi con il tempo di 14'22"93. L'oro è andato all'ucraino Mykhaylo Romanchuk (14'14"59), il bronzo al norvegese Henrik Christiansen (14'25"66).

19:58Nuoto: Europei, Sabbioni argento nei 100 dorso

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Argento di Simone Sabbioni nei 100 metri dorso agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. L'azzurro con il tempo di 49"68 ha stabilito il record italiano in vasca corta, migliorando il proprio 49"96, ottenuto agli assoluti di Riccione. L'oro è andato al russo Kliment Kolesnikov (48"99), il bronzo al rumeno Robert-Andrei Glinta (49"99).

19:47Banche: Zoggia, chiediamo audizione Boschi in Commissione

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - "Il calendario delle audizioni alla Commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche è chiuso, come deciso alcuni giorni fa. Tuttavia, se il presidente Casini decidesse di riaprirlo, pare evidente e urgente la necessità di ascoltare la Sottosegretaria Boschi. Se il presidente valuterà l'opzione, noi formalizzeremo subito la richiesta di audire Boschi". Lo dichiara il deputato Davide Zoggia (Mdp-LeU), membro della commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche.

19:46Mafia:sciolto comune Lamezia, ‘illecita acquisizione voti’

(ANSA) - CATANZARO, 15 DIC - "Fonti tecniche di prova hanno attestato come la campagna elettorale per il rinnovo degli organi elettivi sia stata caratterizzata da un'illecita acquisizione dei voti che ha riguardato, direttamente o indirettamente, esponenti della maggioranza e della minoranza consiliare". E' uno dei passaggi della relazione al Presidente della Repubblica fatta dal ministro dell'Interno Marco Minniti che ha portato allo scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme, terza città calabrese con i suoi 70 mila abitanti, decretato il 22 novembre scorso. Minniti afferma che la relazione del Prefetto alla luce dell'accesso antimafia effettua un "raffronto tra le risultanze dell'accesso attuale e quelle che diedero luogo agli scioglimenti nel 1991 e nel 2002 rinvenendo, in assoluta continuità, la persistenza delle medesime dinamiche collusive e dell'operatività degli stessi personaggi di spicco delle organizzazioni criminali dominanti". L'accesso era stato disposto dal Prefetto di Catanzaro nel giugno 2017.

19:41Milan: Uefa respinge Voluntary Agreement

(ANSA) - MILANO, 15 DIC - La Uefa ha respinto la richiesta di Voluntary Agreement del Milan. Lo annuncia la stessa Uefa con un comunicato pubblicato sul proprio sito. ''Il consiglio - si legge - ha deciso di non approvare la richiesta del club perché ci sono ancora delle incertezze in relazione al rifinanziamento del debito in scadenza nell'ottobre del 2018 e alle garanzie finanziarie del principale azionista''.

19:39Nuoto: 200 farfalla donne, argento a Ilaria Bianchi

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Ilaria Bianchi ha vinto l'argento nella finale dei 200 metri farfalla agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen, con il tempo di 2'04"22, record italiano. L'oro è andato alla tedesca Franziska Hentke (2'03"92), il bronzo alla francese Lara Grangeon (2'04"31).

19:35Nuoto: Europei, bronzo Panziera nei 200 dorso donne

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Margherita Panziera ha vinto il bronzo nella finale dei 200 metri dorso, agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. La 22enne di Montebelluna - allenata a Roma da Gianluca Belfiore - con il tempo di 2'02"43 è stata preceduta dal'ungherese Katinka Hosszu (2'01"59) e dall'ucraina Daryna Zevina (2'02"27). Panziera ha migliorato il primato italiano che lei stessa aveva stabilito a Riccione due settimane fa in 2'03"15.

Archivio Ultima ora