Pestana Caracas presenta su oferta especial para el mes de Diciembre

Pubblicato il 05 dicembre 2013 da redazione

El Hotel Pestana Caracas ha preparado, como ya es tradición, sus ofertas especiales de navidad, para disfrutar de una amena estadía en sus instalaciones y celebrar por todo lo alto el nuevo año.

Caraqueños y visitantes podrán acercarse el 24 de Diciembre a disfrutar de una cena navideña en el estilo exquisito y de alta cocina del Restaurant Riveira Brava. Se podrá escoger entre la Cena sugerida del Chef, que consta de Amuse Bouche , Mini ballotine de pavo relleno de queso, tocinetas y aceitunas en una reducción de arándanos y miel de flores, un Carpaccio de pernil de cerdo ahumado con tepuy de ensalada de gallina y maíz crujiente como entrada, un exquisito Bouche Prope (Fresas al oporto con sorpresa de parchita y poivrade rose) y Torres de mini hallaca con abanico de jamón planchado a la cereza y pan de jamón tibio con crocante de arroz, como Plato Principal y de Postre una Trilogía navideña. También habrá un variado Buffet de comida para el 24 y 31 de Diciembre lleno de opciones deliciosas para la familia.

Para los huéspedes, el Pestana Caracas ha preparado el paquete especial de estadía “Navidad y año nuevo a dos” vigente desde el 13 de Diciembre de 2013 al 12 de Enero 2014, donde dos adultos pagan por uno solo, y si con ellos se hospeda con un niño menor de 10 años su estadía no genera cargos adicionales. Esta oferta incluye Welcome Drink, un Plato de frutas en la habitación, Desayuno Buffet Internacional, Fitness Center y acceso a la piscina panorámica del piso 18.

La celebración de la llegada del 2014

Solo 150 personas podrán disfrutar de una despedida del año en lo más alto del Hotel, en el piso 18, durante una fiesta llena de alegría y color, con música bailable y Dj. La despedida del año, con un especial menú navideño, las tradicionales uvas de la medianoche y por supuesto un cotillón para el justo momento en que inicie el nuevo año.

La alegría de la llegada del año nuevo, viene siempre acompañada de la necesidad de un poco de descanso, y nada mejor para recuperar fuerzas y mimarse en familiar que decidir optar por el Brunch del 1 de Enero de 2014 que tendrá disponible el Pestana Caracas para todo el Público que visite el Ribeira Brava.

Grupo Pestana

Grupo Pestana, fundado en 1972 por M & J Pestana, Sociedad de Turismo de Madeira, es un grupo empresarial dedicado principalmente al sector turismo. Adicionalmente participa en actividades comerciales, industriales y de servicios.

Dejando a un lado su carácter de empresa regional, hoy en día Grupo Pestana es el líder indiscutible del sector turístico en Portugal. La red hotelera de Pestana Hotels & Resorts cuenta con 37 propiedades y más de 6.500 habitaciones. Su proceso de expansión internacional, en franco desarrollo, cuenta con presencia consolidada en siete países (Portugal, Brasil, Argentina, Mozambique, África del Sur, Cabo Verde y San Tomé e Príncipe) con planes de crecimiento a aquellos mercados con importantes vínculos culturales con Portugal y América Latina.

En el sector de Resorts, Grupo Pestana tiene 37 Hoteles (9 en Madeira, 8 en Algarve, 4 en Lisboa/ Cascais/Sintra, 1 en Oporto, 9 en Brasil, 1 en Argentina, 3 en Mozambique, 1 en África del Sur, 1 en Cabo Verde y 1 en  San Tomé e Príncipe). Otras propiedades incluyen 6 desarrollos de timesharing, 3 campos de Golf, 2 desarrollos inmobiliarios-turísticos, 1 concesione de casino, participación mayoritaria en aerolíneas de vuelos charters,  una agencia de viajes y 3 operadores turísticos.

A partir del año 2003, Grupo Pestana, asumió la gestión de Pousadas de Portugal (red hotelera similar a los Paradores en España) y actualmente regentan más de 40 Pousadas en Portugal y Brasil. En octubre del 2005,  incursionaron en este atractivo campo hotelero fuera del continente al inaugurar la primera Pousada en S. Salvador da Bahia, en Brasil.

Grupo Pestana y sus empresas filiales cuentan, a nivel mundial, con más de 6.000 colaboradores y registró, en el año 2004, ventas superiores a los 250MM de Euros.

Para mayor información, visite nuestra página Web: www.pestana.com

Ultima ora

17:44Torino: nuovo scontro su conti,revisori bocciano Consolidato

(ANSA) - TORINO, 14 DIC - Nuovo scontro tra Comune di Torino e revisori dei conti. L'organo di revisione, presieduto da Herri Fenoglio, ha espresso parere negativo al Bilancio consolidato 2016 perché - si legge nelle motivazioni - non è stato inserito il bilancio di Gtt, l'azienda del trasporto pubblico locale. Dal canto suo l'amministrazione pentastellata tira dritto e intende approvare entro l'anno il Consolidato, osservando che si tratta di un atto ricognitivo che fotografa i conti del 2016 senza alcun potere autorizzatorio. "Non approvare il consuntivo - spiega l'assessore al Bilancio Sergio Rolando - pregiudicherebbe in maniera irreparabile la corretta erogazione del servizio pubblico. Sarebbe un danno perché verrebbero bloccate le assunzioni, gli uffici e, di conseguenza, la Città, penalizzando i servizi e i cittadini". Di qui la decisione di recepire con un emendamento il parere dei revisori e, con un altro emendamento, le deduzioni degli uffici, così da proseguire con l'approvazione. (ANSA).

17:43Traffico rifiuti: ‘I bambini? Che muoiano’

(ANSA) - FIRENZE, 14 DIC - "Ci mancavano anche i bambini che vanno all'ospedale, che muoiano". Così uno degli indagati nell'inchiesta della Dda di Firenze per traffico illecito di rifiuti, che oggi ha portato all'arresto di sei persone, parlando dei rischi di stoccare abusivamente rifiuti pericolosi in una discarica situata vicino a una scuola. "Non mi importa nulla dei bambini che si sentono male - prosegue l'uomo senza sapere di essere intercettato -, io li scaricherei in mezzo alla strada i rifiuti".

17:30Etruria: Boschi, non ho mentito, mai pressioni

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - "Anche oggi ricevo attacchi dalle opposizioni sulla vicenda Banca Etruria. Confermo per filo e per segno tutto ciò che ho detto in Parlamento due anni fa. Tutto. Chi mi chiede le dimissioni perché avrei mentito in Parlamento deve dirmi in quale punto del resoconto stenografico avrei mentito. Ho incontrato più volte il presidente della Consob in varie sedi come ho incontrato altri rappresentanti istituzionali: mai e poi mai ho fatto pressioni. Mai". Così Maria Elena Boschi su facebook.

17:25Calcio: De Magistris, il Napoli va sempre sostenuto

(ANSA) - NAPOLI, 14 DIC - "Non mi inserisco in polemiche che non condivido ed esprimo massimo sostegno e vicinanza alla squadra. Sullo stadio noi facciamo fatti e stiamo realizzando un lavoro che sarà portato a compimento nella sua interezza prima delle Universiadi". Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha così risposto ai cronisti che gli hanno chiesto di commentare le dichiarazioni del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, il quale in una intervista a Il Mattino ha detto di non aspettare più de Magistris sulla questione stadio. Rispetto al momento che vive la squadra, il sindaco ha affermato: "Va sostenuta da tutti nei momenti belli e in quelli difficili. Siamo fra i primi in campionato e abbiamo grandi prospettive".

17:19Berlusconi, da Salvini puntiglio che sarà superato

(ANSA) - BRUXELLES, 14 DIC - "Non è una cosa che non fa trovare un accordo con la Lega e con Fratelli d'Italia, è un puntiglio che sarà presto superato". Lo ha detto Silvio Berlusconi, rispondendo alle critiche arrivate da Matteo Salvini sull'iter della legge Molteni, all'uscita dalla riunione del Ppe.

17:18Cadavere donna vegliato in casa da figlio per una settimana

(ANSA) - GENOVA, 14 DIC - Il cadavere di una anziana donna di 78 anni è stata vegliata per almeno una settimana dal figlio, malato psichiatrico, di 47 anni. Il corpo è stato trovato oggi dai medici del 118 e dai carabinieri in un'abitazione di Borgoratti, quartiere popolare di Genova. I militari non escludono alcuna ipotesi: il cadavere presenta segni sul collo compatibili con uno strozzamento anche se il medico legale Marco Salvi, intervenuto per il primo sopralluogo, avrebbe accertato la presenza di altri segni che potrebbero far pensare che la donna si possa essere ferita in seguito a una caduta. Il magistrato titolare delle indagini ha disposto l'autopsia per accertare le cause del decesso. Sul posto gli investigatori del nucleo operativo e gli esperti della sezione rilievi.

17:11Calcio: Schick ci crede, la Roma è da scudetto

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - "Sono venuto qui perché credo nella strada che ha intrapreso la Roma. Siamo sempre in una posizione di classifica che ci permette di pensare allo scudetto. Possiamo vincerlo già quest'anno". Nonostante i due pareggi consecutivi in trasferta con Genoa e Chievo, Patrik Schick è convinto che la i giallorossi possano puntare al titolo. Il giocatore ceco, intervistato da Sky Sport24, spera di poter dare il proprio contributo: "Sono un attaccate e penso fare gol, quando gioco voglio segnare, questo è il mio obiettivo - sottolinea -. Essere il giocatore più pagato nella storia della Roma non mi pesa, anzi è al 100% una grande motivazione per me, farò tutto il possibile per non deludere nessuno". Schick rivela poi di aver legato in particolar modo con Dzeko nello spogliatoio di Trigoria: "Edin parla molto bene la mia lingua. E penso che anche il feeling in campo vada bene. Potenzialmente forse possiamo formare la coppia di attaccanti più forte della Serie A, ma poi dobbiamo confermarlo sul campo".

Archivio Ultima ora