Las Damas Salesianas regalan sonrisas a los venezolanos

Pubblicato il 10 dicembre 2013 da redazione

La Asociación Damas Salesianas de Venezuela (ADS) fue escogida en el mes de diciembre como la fundación privilegiada del Programa “Una Sonrisa A Su Cuenta” que realiza la red de supermercados Excelsior Gama, con el objetivo de continuar desarrollando su labor en las áreas de salud y educación en favor de los más necesitados.

Desde su fundación el 13 de mayo de 1968, la ADS contribuye con los desafíos del nuevo milenio brindando oportunidades a jóvenes, niños y adultos, a través de valores como la constancia, el optimismo, la alegría, la solidaridad, el respeto y otros inspirados en las enseñanzas de Don Bosco.

Las Damas Salesianas están integradas por 4000 voluntarias, distribuidas en 120 centros ubicados en tres continentes, de las cuales 30 centros se encuentran en Venezuela, específicamente en 13 estados.

Patricia Muchacho de Villasmil, vicepresidenta nacional de ADS, es vocera y a la vez un testimonio representativo de esta institución, pues ha servido durante 21 años ininterrumpidos como voluntaria.

“Me siento orgullosa de trabajar día a día en esta obra soñada, fundada y piloteada hace 39 años por el Padre Miguel González. Ahora quiero a todas las Damas Salesianas de Venezuela que día a día se dan voluntariamente con su hermoso trabajo en beneficio de quienes más nos necesitan, construyendo todos juntos la Venezuela que queremos”, manifiesta Patricia al referirse a esta obra.

En materia de educación, las Damas Salesianas imparten conocimientos en áreas como peluquería, barbería, manicure, pedicure, corte y costura, cocina y repostería, soldadura, refrigeración, mecánica, industrial, mantenimiento integral de equipos rotativos, electricidad básica y formación en emprendimiento.

Igualmente, disponen de centros educativos como guarderías prescolares, básica y bachillerato, así como programas de becas y apoyo educativo, actividades sociales y de recreación y un programa nacional de aprendizaje (PNA). En total, han atendido a 48.904 personas desde el año 2005 a 2012.

Por otra parte, en materia de salud, brindan sus servicios en atención primaria, especialidades médicas, telemedicina dirigida a áreas rurales, campañas y jornadas especiales. En total han sido atendidos 3.341.081 paciente de 2005 a 2012.

Para continuar profundizando en estas labores, las Damas Salesianas contarán con el aporte que los clientes de Excelsior Gama deseen ofrecer durante el mes de diciembre, a través de sus compras cotidianas. De esta forma, esta red de supermercados se compromete a seguir apoyando a quienes más lo necesitan, por medio de estas fundaciones que procuran la construcción de un mundo mejor.

 

44 años al servicio de Venezuela

Con un total de 24 sucursales, la compañía opera siete sucursales de formato vecindario ubicados en: Los Palos Grandes, La Tahona, Macaracuay, Vizcaya, Santa Fe, Manzanares y La California; y dos sucursales de formato Hipercompacto: Excelsior Gama Plus Santa Eduvigis y La Trinidad; y quince (15) sucursales del formato de conveniencia Gamaexpress localizados en: Santa Eduvigis, San Bernardino, Chuao, Las Mercedes, Santa María, Macaracuay, La Urbina, Macaracuay Plaza, Caurimare, La Trinidad, Boleita Norte, Baruta, Guatire, Sebucán Norte y Santa Mónica; un Depósito Central y un Centro de Distribución y Producción (CEDIPRO). Cuenta con su propia línea de productos Excelsior Gama de gran calidad, que incluye enlatados, charcutería y productos para el cuidado del hogar. Además del servicio Gama Club, novedoso club de clientes frecuentes que premia su preferencia con ventajas únicas dentro y fuera de sus sucursales; y genera empleo a más de 3.000 personas directamente. Para mayor información síguelos por el twitter @Excelsior_Gama y facebook Excelsior_Gama.

 

Ultima ora

10:48Auto: Profeta va all’assalto della Ronde di Sperlonga

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Tradizionale impegno di fine anno per il pilota palermitano Alessio Profeta che, nel prossimo week-end, sarà al via della 9/a Ronde di Sperlonga (Lt). Il ventunenne portacolori della scuderia Island motorsport sarà al volante della Peugeot 208 in configurazione R5, coadiuvato dalla conterranea Jessica Miuccio. L'affiatato equipaggio isolano, già sfortunato protagonista nella Ronde di Gioiosa Marea (Me) di pochi giorni addietro (archiviata anzitempo per l'afflosciamento della gomma anteriore sinistra, dovuto a un brusco 'atterraggio' subito dopo un salto quasi a fine tracciato), punterà a un piazzamento di rilievo, pur consapevole di doversi confrontare con alcuni tra i migliori interpreti nazionali della disciplina. Per Profeta si tratterà della seconda partecipazione consecutiva alla gara laziale, dopo un esordio degno di nota all'edizione 2016, contrassegnato dall'11/a piazza assoluta e, in quell'occasione, per la prima volta alla guida della Ford Fiesta R5. La manifestazione si aprirà sabato 16 dicembre.

10:48Calcio: Copa Sudamericana, vincono argentini Independiente

(ANSA) - SAN PAOLO (BRASILE), 14 DIC - Gli argentini dell'Independiente hanno vinto la Copa Sudamericana, secondo trofeo più prestigioso del Sud America (paragonabile a un'Europa League sudamericana). Un pareggio ieri sera per 1-1 con i brasiliani del Flamengo a Rio de Janeiro ha regalato agli argentini una vittoria per 3-2 nel risultato complessivo e il loro secondo titolo nella competizione. Il titolo riporta un certo orgoglio all'Independiente, dopo che la squadra di Buenos Aires è stata retrocessa nel suo campionato nazionale nel 2013.

10:39Sci: Cortina 2021, siglati protocolli antimafia

(ANSA) - BELLUNO, 14 DIC - Una 'lente d'ingrandimento' sulle vicende societarie delle imprese esecutrici e un controllo coordinato dei cantieri: sono gli strumenti principali previsti nelle due intese sottoscritte in Prefettura a Belluno per prevenire le infiltrazioni mafiose nel settore degli appalti legati all'organizzazione dei Mondiali di sci alpino di Cortina nel 2021. Il progetto è articolato su due accordi che consentiranno di rendere più efficace la prevenzione da indebite ingerenze della criminalità organizzata nell'esecuzione delle opere pubbliche. Il primo consentirà di disporre di un quadro informativo completo sulle ditte appaltatrici, il secondo di prevenire tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nelle opere rientranti nel "Piano straordinario per l'accessibilità a Cortina 2021".

10:24Gerusalemme: fonti, rinviata visita Mike Pence

(ANSAmed) - TEL AVIV, 14 DIC - La visita dal 17 al 19 dicembre del vicepresidente Usa Mike Pence in Israele e nella regione è stata rinviata "di qualche giorno". Lo afferma una fonte a Gerusalemme secondo cui la decisione è legata all'esigenza della presenza di Pence al Congresso Usa. La visita - secondo la stessa fonte - è stata riprogrammata per la metà della prossima settimana.

10:01Tunisia: disordini ieri sera nella capitale

(ANSAmed) - TUNISI, 14 DIC - E' tornata la calma nel quartiere popolare del Kram di Tunisi, dopo gli scontri ieri sera tra forze dell'ordine e un gruppo di giovani sceso in strada per protestare contro il trattamento brutale, secondo alcuni testimoni, riservato dalla polizia a un pescivendolo del quartiere. Dopo l'uso di gas lacrimogeni per disperdere i manifestanti la situazione è tornata alla normalità, riferiscono i media locali.

10:00Giappone: indennizzo governo a operaio Fukushima

(ANSA) - TOKYO, 14 DIC - Il ministero del Lavoro giapponese ha certificato il diritto all'indennizzo delle spese mediche per un ex operaio della centrale nucleare di Fukushima, ammalatosi di leucemia dopo un'eccessiva esposizione alle radiazioni. Secondo il canale pubblico Nhk, l'uomo, poco più che quarantenne, ha lavorato 19 anni per la Tokyo Electric Power (Tepco), il gestore dell'impianto che ha subito le maggiori conseguenze dello tsunami e la successiva dispersione delle radiazioni. L'operaio è stato esposto a 99,3 millisieverts di radiazioni; un valore che secondo il ministero della Salute nipponico può causare la leucemia. Si tratta della quarta persona in Giappone a vedere riconosciuti i propri diritti ad un rimborso, dopo aver certificato lo sviluppo della leucemia e il cancro alla tiroide, come conseguenza delle condizioni di lavoro. Dalla catastrofe di Fukushima circa 56.000 persone sono state impiegate per i lavori di smantellamento dell'impianto fino al maggio di quest'anno.

09:59Somalia: kamikaze contro polizia, almeno 10 morti

(ANSA) - MOGADISCIO, 14 DIC - E' di almeno 10 morti il bilancio di un attacco contro una accademia di polizia a Mogadiscio. Un attentatore suicida si è infiltrato tra gli agenti, facendosi esplodere durante l'addestramento del mattino.

Archivio Ultima ora