Armi chimiche, Bonino: “Niente polemiche strumentali”

ROMA – “Mi auguro che non ci siano polemiche strumentali, spero che tutte le forze politiche sappiano comportarsi con il rispetto e il decoro di un paese che ha fortemente voluto la distruzione delle armi chimiche”. Cosí il ministro degli Esteri Emma Bonino, a Rainews24, sul trasbordo delle componenti delle armi chimiche siriane in un porto italiano.

– Ci sono impegni internazionali – ha aggiunto – che un paese credibile deve assumere, ci é stata chiesta una disponibilitá di 48 ore, spero che saremo all’altezza

Condividi: