La bacchetta di Diego Matheuz per il Concerto di Fine Anno in Italia

ROMA.- Dopo la Messa officiata da Papa Francesco il prossimo 1 gennaio del 2014 la Rai trasmetterà il Concerto di Fine Anno realizzato dall’Orchestra e dal Coro del Teatro la Fenice di Venezia.

Quest’anno la bacchetta da direttore sarà impugnata dal venezuelano Diego Matheuz, direttore de La Fenice. Il Concerto di Fine Anno è tra gli eventi più attesi e seguiti dagli italiani, dopo la Santa Messa officiata dal Pontefice.

Matheuz salirá sul podio del Teatro La Fenice di Venezia alle 11,15 per dirigere Orchestra e Coro che realizzeranno la Settima Sinfonia di Ludwing van Beethoven e poi brani di Rossini, Verdi, Bellini, Donizetti, Puccini, Leoncavallo y Mascagni. Saranno presenti anche i solisti Carmen Giannattasio, soprano, e Lawrence Brownlee, tenore.

Tra le arie piú conosciute spiccheranno Va’ pensiero e Libiam ne’ lieti calici della Traviata, di Giuseppe Verdi.

Matheuz che si é formato all’interno del Sistema Nazionale di Orchestre e Cori Giovanili e Infantili del Venezuela ha giá diretto questo importante concerto due anni fa dopo aver assunto per la prima volta la direzione dell’Orchestra Sinfonica di Venezia, La Fenice.

Il Concerto sarà trasmesso anche da Rai International per permetterne l’ascolto anche agli italiani nel mondo e a tutti gli amanti della musica.

Il successo di Diego Matheuz è una ulteriore dimostrazione dell’eccellente lavoro svolto dal Sistema delle Orchestre Infantili e Giovanili del Venezuela che permette a tutti i giovani, anche ai più poveri, di esprimere la propria vocazione musicale e di raggiungere mete di successo.

 

Condividi: