Corso di formazione “Il gusto in Emilia-Romagna”

ROMA. – E’ stato indetto il corso “Il gusto in Emilia-Romagna”, in tema di enogastronomia emiliano-romagnola e ristorazione, settori di eccellenza della Regione, destinato a dieci giovani emiliano-romagnoli, per nascita o origine, residenti all’estero. L’iniziativa, inserita all’interno delle azioni della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo a favore dei giovani discendenti, ha l’obiettivo di fornire competenze in settori di grande importanza per l’economia e la cultura regionale. Il corso, realizzato da A.E.C.A, ente di formazione riconosciuto dalla Regione, ha la durata di 120 ore ed è organizzato in un primo momento di formazione a distanza, seguito da lezioni in aula, alternate a visite e periodi di tirocinio formativo. Si svolgerà a Bologna il prossimo maggio per la durata complessiva di 120 ore.

Possono fare domanda di partecipazione, fino al 2 febbraio, giovani di età compresa trai 18 e i 35 anni. Maggiori informazioni sono disponibili nel bando (v. http://emilianoromagnolinelmondo.regione.emilia-romagna.it/bandi/corso-il-gusto-in-emilia-romagna) e possono essere richiesti alla Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo all’indirizzo consulta@regione.emilia-romagna.it oppure telefonicamente al numero 0039 051 527 5154. (Inform)