Coppa Italia. La Roma batte la Samp, nei quarti affonterà la Juve

ROMA – La Roma si riscatta dopo la prima sconfitta stagionale, batte la Sampdoria e si qualifica per i quarti di finale della Coppa Italia. Allo Stadio Olimpico i Giallorossi si impongono 1-0 con un gol in apertura del difensore greco Torosidis: nel prossimo turno, il 21 gennaio, se la vedranno sempre in casa contro la Juventus, che domenica scorsa aveva sconfitto la squadra di Rudi Garcia con un secco 3-0.

I padroni di casa trovano il gol-partita dopo appena sei minuti: il difensore brasiliano Dodô crossa dalla sinistra, il rimpallo tra Destro e Fiorillo favorisce Torosidis che di sinistro non ha difficoltà a insaccare. La Roma sfiora più volte il raddoppio nei primi 45’, ma trova sulla sua strada un portiere in serata di grazia: Nainggolan, il nuovo acquisto schierato subito titolare da Rudi Garcia, Ljajić e soprattutto Florenzi saggiano i riflessi del 23enne prodotto del vivaio Doriano.

Nella ripresa De Rossi, nell’occasione capitano, salva in spaccata dopo un’uscita incerta di Skorupski – titolare al posto di De Sanctis – mentre i Giallorossi sfiorano il raddoppio con Destro, Torosidis e Ljajić su punizione, oltre che con varie incursioni del nuovo entrato Gervinho. Il risultato finale però non cambia, l’1-0 basta comunque alla squadra di Garcia per andare avanti; per i Blucerchiati di Mihajlović è la seconda sconfitta di fila.

Condividi: