Mercato. Inter AAA cercasi attaccante, il Milan lo vende

ROMA – L’eliminazione dalla Coppa Italia ha fatto scattare l’allarme in casa Inter. In attesa di capire se Mauro Icardi è davvero alle prese con la pubalgia, i nerazzurri cercano una punta per rinvigorire un attacco asfittico. Due i nomi in cima alla lista: l’ex romanista Osvaldo e Borriello, attualmente in giallorosso. Sul primo c’è però il veto dell’allenatore del Southampton, Pochettino, che lo ha fortemente voluto in Inghilterra la scorsa estate. Meno ardua la pista che porta all’attaccante napoletano. La Roma sarebbe disponibile a cederlo, almeno in prestito fino a fine stagione. A Mazzarri piace molto anche Lamela, finito ai margini della rosa titolare al Tottenham. Sull’argentino c’è però da vincere la concorrenza della Juventus, che lo vorrebbe per la prossima stagione, quando magari sarà più facile vincere le resistenze degli Spurs, che sul giocatore hanno investito forte e non vogliono sentir parlare di cessioni temporanee. Per ora comunque un trasferimento dell’ex romanista appare molto difficile: “Erik non partirà in prestito nel mercato invernale. Ha bisogno di tempo per acclimatarsi”, ha tagliato corto il tecnico del Tottenham, Tim Sherwood.

La Juventus, intanto, sta stringendo i tempi per il rinnovo del contratto di Pogba (fino al 2018), offrendo un corposo incremento di ingaggio. Sul francese si sono mossi Bayern Monaco e Paris SG. Soprattutto il club parigino ha alzato la posta fino a 60 milioni di euro. Per ora l’ad Marotta resiste e continua a seguire Menez (per gennaio) e Cuadrado (per la prossima stagione). Intanto si avvicina il sì di Pirlo, che vuole restare in bianconero.

Anche la Fiorentina, azzoppata in avanti dall’infortunio di Giuseppe Rossi e dai ritardi nel recupero di Mario Gomez, ha bisogno di una punta. Papu Gomez, ex Catania ora con gli ucraini del Metalist, interessa, così come il giallorosso Borriello (insieme al suo compagno di squadra Marquinho, che continua ad avere riserve sul Genoa). Ma è più semplice prendere il milanista Matri (che interessa anche la Lazio), che arriverebbe in prestito. Galliani è apparso possibilista: “Per tre ruoli abbiamo nove giocatori, sono tanti. Quindi è possibile che possa partire anche un attaccante”. Chi di sicuro vuole cambiare aria è Amelia. Il portiere, su twitter, ha scritto (anche in inglese): “Ho chiesto io al dottor Galliani di lasciarmi andare via, con grande dispiacere, ma dopo gli ultimi mesi è la soluzione migliore per tutti”. Per restare in casa Milan, prendono corpo le voci di un interessamento per Essien, in alternativa Fernando del Porto Il Napoli non ha ancora rinunciato del tutto a Gonalons. Il centrocampista preme per lasciare il Lione e De Laurentiis proverà a riaprire la trattativa con il presidente Aulas, che nei giorni scorsi ha detto di aver rifiutato un’offerta di 17 milioni. Sul mercato è Cannavaro, con la Lazio interessata al difensore.

Condividi: