Il Vice Consolato di Porlamar si mobilita per i nostri connazionali bisognosi

PORLAMAR (N.C.).- Non è stato un anno pieno di prosperità, lo scorso 2013… Moltissimi i nostri connazionali che hanno visto assotigliarsi i propri risparmi,  e proprio quando, durante le festività natalizie, tutti vorrebbero offrire ai propri cari i consueti doni di ogni anno. Per tale ragione, appunto, il nostro Vice Consolato in Porlamar ha indetto in quell’occasione, una gran giornata benefica dedicata ai connazionali meno abbienti. Grazie alla attiva collaborazione di enti, associazioni e tantissime persone di buona volontà, sono state confezionate e donate ceste natalizie contenenti viveri di prima necessità ed alimenti caratteristici delle feste natalizie. Hanno collaborato all’encomiabile iniziativa moltissimi connazionali residenti in Nueva Esparta, tra gli altri Joyeria Ivan, Famiglia Torrieri, Ugo Bieller, Daniel Decolla, Nathaly Sanchez, Fidel e Alvaro Rotondaro, Krishna Arena, Rossana Orlando, Alin Taverna, Famiglia Quero, Famiglia Corona, Anna Di Grande, Mariana Sanchez e, naturalmente, tutto il volenteroso Gruppo consolare che s’è incaricato della distribuzione degli alimenti.

La giornata, iniziata nelle prime ore del mattino, presso la sede del Vice Consolato d’Italia di Porlamar s’è aperta con le cordiali frasi di benvenuto rivolte agli astanti dal Vice Console Dr. Piero D’Elisio, seguite da un brindisi augurale tra tutti i convenuti.

Dalle colonne della nostra “Voce” sempre sensibile alla vita della Collettività italiana del Venezuela, i ringraziamenti a tutti coloro che con tanta sensibilità hanno saputo ancora una volta alleviaren le difficoltá dei nostri connazionali bisognosi.