Il Papa in copertina su Rolling Stone, ‘I tempi cambiano’

WASHINGTON. – Dopo la copertina di Time come persona dell’anno, Papa Francesco conquista anche la prima pagina della rivista musicale Rolling Stone. Sopra la foto del Pontefice, compare il titolo ‘dylaniano’ ”I tempi stanno cambiando”. Quindi l’articolo interno, dedicato alla ‘rivoluzione gentile’ portata avanti da Papa Bergoglio. La rivista specializzata in musica ma anche in cultura giovanile, dedica al Papa un profilo degno di una pop star. L’autore dell’articolo, Mark Binelli, sottolinea come Bergoglio sia stato capace in meno di un anno di pontificato di rilanciare il messaggio della Chiesa in tutto il mondo. Sin dallo scorso 13 marzo, il giorno in cui s’è insediato il 266/simo vicario di Cristo, le presenze agli eventi papali sono più che triplicate, arrivando alla cifra record di oltre 6,6 milioni di persone. Con i suoi toni umili, vicini alla gente comune, e soprattutto con le sue parole di attenzione agli ultimi, ai diseredati, ai più poveri, scrive il Rolling Stone, il Papa appare perfettamente adatto ai nostri tempi difficili. La sua scelta di archiviare i paramenti tradizionali più sgargianti, scegliendo la semplicità ha conquistato tutti. Quindi la rivista ricorda con grande evidenza le parole del pontefice sull’omosessualità, quando disse: “chi sono io per giudicare?” e le sue aspre critiche a un capitalismo selvaggio, senza regole.

Condividi: