Argentina: Dopo ok acquisto dollari solo 235 operazioni

BUENOS AIRES.- Nella prima giornata di via libera alla flessibilità nell’acquisto di valuta straniera, l’ente fiscale argentino Afip ha autorizzato poco più di 120 mila richieste, per un totale di circa 60 milioni di dollari, delle quali sono state effettuate solo 235 operazioni, per un totale di poco più di 110 mila dollari. Lo ha reso noto la stessa Afip, precisando che una volta concessa l’autorizzazione di acquisto dei dollari i cittadini dispongono di 72 ore per effettuare l’operazione. Lo stesso organismo ha informato che circa 75 mila richieste sono state respinte: il 42% perché la persona che l’aveva presentata possedeva già una autorizzazione ma non aveva ancora acquistato i dollari e il 40% perché si trattava di persone con un reddito mensile al di sotto della soglia dei 7.200 pesos (900 dollari), che il governo ha fissato come condizione per accedere alla valuta.

Condividi: