Usa: il pronostico della marmotta, inverno sarà lungo

WASHINGTON.- La marmotta Phil s’è voltata verso l’ombra. Quindi avremo ancora sei settimane di inverno. Come capita ogni 2 febbraio, sin dal lontano 1887, anche oggi, in un paesino della Pennsylvania dal nome impronunciabile, Punxsutawney, s’è svolta la “Giornata della marmotta”, la più seguita e divertente previsione del tempo, affidata al simpatico roditore. Si tratta di una sorta di tradizione locale a cui gli americani sono molto affezionati, me che è stata conosciuta dal grande pubblico, al livello mondiale, grazie alla divertentissima commedia di qualche anno fa interpretata da Bill Murray dal titolo Groundhog Day. Secondo le regole dell’avvenimento, se la marmotta guarda verso l’ombra, allora l’inverno durerà ancora un mese e mezzo. Se invece guarderà verso il sole, ci sarà una primavera anticipata. In caso di nuvole, l’inverno finirà comunque presto. 

Condividi: