Fontana punta a storico tris con staffetta

SOCHI (RUSSIA). – Occhi puntati domani sulla staffetta 3000 M dello short track ai Giochi di Sochi, dove la squadra italiana trainata da Arianna Fontana (già argento nei 500 e bronzo nei 1500) potrebbe andare a podio, anche perché le squadre in competizione sono solo quattro. La campionessa olimpica italiana, impegnata insieme a Martina Valcepina ed Elena Viviani anche nelle batterie dei 1000 m, potrebbe così conseguire uno storico tris olimpico. Anthony Lobello, affiancato da Yuri Confortola, affronterà invece le batterie dei 500. Discrete possibilità di medaglia anche nello slalom gigante femminile (2 manche, mattina e pomeriggio), in particolare con Federica Brignone e Nadia Fanchini, ma resta l’incognita meteo legata alla nebbia, che ieri e oggi ha causato il rinvio di alcune gare in quota. In gara anche Denise Karbon e Francesca Marsaglia. Resta invece lontano il profumo di podio nella combinata nordica, dove il trampolino lungo riduce le chanche del quartetto azzurro guidato da Alessandro Pittin, che dopo una epica rimonta aveva sfiorato il bronzo nella precedente combinata con il trampolino più corto.

Condividi: