Si è costituito Leopoldo López

CARACAS – Leopoldo López, l’enfant terrible dell’Opposizione venezolana, si è costituito ed ora, stando a quanto affermato dal presidente della Repubblica, durante una trasmissione televisiva a rete unificate, è in carcere. Il capo dello Stato ha precisato che López, leader del partito Voluntad Popular, è stato accompagnato da Diosdado Cabello.

– Tutto si è svolto pacificamente – ha detto il presidente Maduro.

In Caracas, ieri, si respirava un clima di grande nervosismo. La città si è svegliata militarizzata. Si temeva che la manifestazione convocata da López per consegnarsi alle forze dell’ordine potesse degenerare in violenza. Invece, proprio grazie a López, tutto si è concluso nel migliore dei modi.

– Non fuggo perchè questo è il mio paese e non mi nascondo perchè non ho nulla da nascondere – ha detto López -. Se il mio sacrificio risveglierà i venezuelani, allora non sarà stato inutile.