Renzi in carica, “la ricreazione è finita, ora i fatti”

Pubblicato il 22 febbraio 2014 da redazione

ROMA. – “E’ finita la ricreazione”, suona la campanella il premier Matteo Renzi davanti ai suoi ministri, chiedendo loro tanti fatti e poche parole, nella prima riunione del governo a Palazzo Chigi dopo il giuramento del mattino al Quirinale. E quella campanella Renzi, dopo il giuramento al Colle che gli ha dato pienezza di poteri, l’aveva appena ricevuta dalle mani di Enrico Letta, in un passaggio tanto rapido quanto gelido, con una stretta di mano frettolosa e neppure uno sguardo da parte del premier uscente. La pagina web del Governo viene rapidamente aggiornata: via la foto di Letta, ecco quella di Renzi, che passa la sua prima giornata da premier, dopo il consiglio dei ministri, a limare il discorso programmatico con il quale gia’ lunedì sera punta ad ottenere la fiducia al Senato, per poi bissare martedì alla Camera. Arrivano le telefonate del presidente Usa Barack Obama, di quello francese Francois Hollande – che lo invita a Parigi ed al quale Renzi ribadisce amicizia e la più stretta collaborazione in vista del semestre Europeo – e quella del premier belga Elio Di Rupo. Poi e’ Renzi a telefonare ai due maro’ Latorre e Girone ai quali promette, come annuncia via Twitter – che “il governo farà semplicemente di tutto” per riportarli a casa. Il Consiglio dei ministri, dopo un giuramento al Colle con la squadra dei 16 ministri sorridenti ed emozionati, dura più di un’ora e non è la solita rituale rapida riunione di pochi minuti. Il fidatissimo Graziano Delrio viene nominato Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. Renzi ha voglia di accelerare subito, ringrazia Giorgio Napolitano e poi Enrico Letta “per il lavoro svolto”, poi sprona i ministri a fare squadra, a non lasciarsi incantare dai giornalisti e a non rilasciare interviste fino al momento della fiducia. Si comincia ad impostare un lavoro comune e, come dice il ministro Udc Gianluca Galletti “più che un cdm sembrava un cda”. “Al lavoro da subito, da domani e fino al 2018”, aveva detto l’ormai premier ieri, subito dopo aver sciolto la riserva. Renzi – che al Quirinale sale con la moglie Agnese ed i tre figli vestiti di rosso, bianco e verde, con i quali si ritrova a pranzo – si muove rapido da un Palazzo all’altro con un completo scuro versione slim. Ha già chiesto la disponibilità dell’appartamento a Palazzo Chigi, dove già martedì potrebbe esserci un consiglio dei ministri per accelerare sulla nomina di viceministri e sottosegretari. “Grazie per i messaggi – scrive su Twitter -. Compito tosto e difficile, ma siamo l’Italia. Ce la faremo. Un impegno: rimanere noi stessi liberi e semplici”. Intanto Letta – che dopo la cerimonia della Campanella esce dal Palazzo dopo aver ricevuto gli onori militari e gli applausi dei dirigenti che saluta con la mano sul cuore – vola a Londra, per qualche giorno di riflessione sul suo futuro e di intimità familiare. “Passaggio di consegne, l’ultimo di 300 giorni tutti difficili”, è il suo amaro twitt, anche se non dovrebbe far mancare la sua fiducia, “per decoro istituzionale”, dicono i suoi. (Milena Di Mauro/ANSA)

Ultima ora

19:58Nuoto: Europei, Sabbioni argento nei 100 dorso

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Argento di Simone Sabbioni nei 100 metri dorso agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. L'azzurro con il tempo di 49"68 ha stabilito il record italiano in vasca corta, migliorando il proprio 49"96, ottenuto agli assoluti di Riccione. L'oro è andato al russo Kliment Kolesnikov (48"99), il bronzo al rumeno Robert-Andrei Glinta (49"99).

19:47Banche: Zoggia, chiediamo audizione Boschi in Commissione

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - "Il calendario delle audizioni alla Commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche è chiuso, come deciso alcuni giorni fa. Tuttavia, se il presidente Casini decidesse di riaprirlo, pare evidente e urgente la necessità di ascoltare la Sottosegretaria Boschi. Se il presidente valuterà l'opzione, noi formalizzeremo subito la richiesta di audire Boschi". Lo dichiara il deputato Davide Zoggia (Mdp-LeU), membro della commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche.

19:46Mafia:sciolto comune Lamezia, ‘illecita acquisizione voti’

(ANSA) - CATANZARO, 15 DIC - "Fonti tecniche di prova hanno attestato come la campagna elettorale per il rinnovo degli organi elettivi sia stata caratterizzata da un'illecita acquisizione dei voti che ha riguardato, direttamente o indirettamente, esponenti della maggioranza e della minoranza consiliare". E' uno dei passaggi della relazione al Presidente della Repubblica fatta dal ministro dell'Interno Marco Minniti che ha portato allo scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme, terza città calabrese con i suoi 70 mila abitanti, decretato il 22 novembre scorso. Minniti afferma che la relazione del Prefetto alla luce dell'accesso antimafia effettua un "raffronto tra le risultanze dell'accesso attuale e quelle che diedero luogo agli scioglimenti nel 1991 e nel 2002 rinvenendo, in assoluta continuità, la persistenza delle medesime dinamiche collusive e dell'operatività degli stessi personaggi di spicco delle organizzazioni criminali dominanti". L'accesso era stato disposto dal Prefetto di Catanzaro nel giugno 2017.

19:41Milan: Uefa respinge Voluntary Agreement

(ANSA) - MILANO, 15 DIC - La Uefa ha respinto la richiesta di Voluntary Agreement del Milan. Lo annuncia la stessa Uefa con un comunicato pubblicato sul proprio sito. ''Il consiglio - si legge - ha deciso di non approvare la richiesta del club perché ci sono ancora delle incertezze in relazione al rifinanziamento del debito in scadenza nell'ottobre del 2018 e alle garanzie finanziarie del principale azionista''.

19:39Nuoto: 200 farfalla donne, argento a Ilaria Bianchi

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Ilaria Bianchi ha vinto l'argento nella finale dei 200 metri farfalla agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen, con il tempo di 2'04"22, record italiano. L'oro è andato alla tedesca Franziska Hentke (2'03"92), il bronzo alla francese Lara Grangeon (2'04"31).

19:35Nuoto: Europei, bronzo Panziera nei 200 dorso donne

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Margherita Panziera ha vinto il bronzo nella finale dei 200 metri dorso, agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. La 22enne di Montebelluna - allenata a Roma da Gianluca Belfiore - con il tempo di 2'02"43 è stata preceduta dal'ungherese Katinka Hosszu (2'01"59) e dall'ucraina Daryna Zevina (2'02"27). Panziera ha migliorato il primato italiano che lei stessa aveva stabilito a Riccione due settimane fa in 2'03"15.

19:33Corea Nord: Guterres offre buoni uffici soluzione pacifica

(ANSA) - NEW YORK, 15 DIC - Il Segretario Generale dell'Onu Antonio Guterres ha offerto i suoi "buoni uffici" per evitare che l'"allarmante" programma nucleare della Corea del Nord finisca accidentalmente per provocare un conflitto dalle conseguenze devastanti. Parlando in Consiglio di Sicurezza, Guterres ha detto che l'Onu mette a disposizione i suoi assett strategici in tre aree chiave: imparzialità, valori e principi per soluzioni diplomatiche pacifiche e canali di comunicazione con tutte le parti: "Le Nazioni Unite sono un luogo dove tutte le sei parti sono rappresentate e possono interagire per ridurre le differenze e promuovere misure di costruzione di fiducia reciproca".

Archivio Ultima ora